Chievo-Cagliari, Giaccherini: «Ci serviva una vittoria»

© foto www.imagephotoagency.it

Chievo-Cagliari finisce con la vittoria dei padroni di casa, che si rilanciano dopo un periodo nero: le parole di Giaccherini, autore della punizione che ha sbloccato la gara

Una punizione all’incrocio che libera il Chievo dall’ansia di una serie negativa e il suo autore dall’incubo di una prima parte di stagione vissuta ai margini dei campi da gioco. Emanuele Giaccherini si scrolla di dosso le ruggini di Napoli e regala il primo squillo al pubblico del Bentegodi, una rete che ha permesso ai suoi di incanalare la partita nel modo propizio per battere il Cagliari. Queste le parole del giocatore ai microfoni di Sky Sport: «Un gol importante perché venivamo da un periodo difficile. Serviva un risultato positivo e siamo stati tutti bravi a costruirlo. Il gruppo è importante, ora che ci sono dentro ho capito perché il Chievo si salva tutti gli anni. Personalmente ho vissuto un periodo difficile ma non voglio tornarci sopra, il mio obiettivo ora è solo quello di dare tutto per questa maglia. Ringrazio Maran per le belle parole, i valori umani mi hanno portato a questi livelli e farò di tutto per ottenere il nostro obiettivo che è la salvezza».

Articolo precedente
sondaggio cagliarinews awardSONDAGGIO – Chievo-Cagliari, vota il miglior rossoblù
Prossimo articolo
lopez cagliariLopez: «Si poteva fare di più. Bene la reazione»