Chievo-Cagliari 2-1, pagelle e tabellino

chievo-cagliari
© foto CagliariNews24.com

Chievo-Cagliari, 25ª giornata Serie A 2017-2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lo scontro salvezza del Bentegodi sorride al Chievo. Campo stregato per il Cagliari, che non ha mai vinto qui contro i gialloblù. Ora la squadra di Diego Lopez dovrà voltare pagina e proiettarsi al big match della Sardegna Arena contro il Napoli, che sarà il Monday night della 26ª giornata di Serie A.

Chievo-Cagliari 2-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 29′ s.t. Giaccherini (Ch), 31′ s.t. Inglese (Ch), 36′ s.t. Pavoletti (Ca)

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6.5; Cacciatore 6.5, Gamberini 6.5, Bani 5.5, Gobbi 6.5; Castro 6 (44′ s.t. Dainelli s.v.), Radovanovic 6, Hetemaj 6; Birsa 5 (24′ s.t. Giaccherini 7); Pucciarelli 5 (15′ s.t. Meggiorini 6), Inglese 7.
Panchina: Confente, Seculin, Cesar, Depaoli, Jaroszynski, Tomovic, Bastien, Gaudino, Rigoni, Pellisier, Stepinski.
All. Rolando Maran 6.5.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno 7; Andreolli 5.5, Ceppitelli 6.5, Castan 6.5; Dessena 4.5 (13′ s.t. Faragò 5.5), Ionita 5.5 (34′ s.t. Han s.v.), Padoin 5, Barella 6, Lykogiannis 6; Joao Pedro 5.5 (24′ s.t. Sau 5), Pavoletti 6.
Panchina: Crosta, Rafael, Miangue, Pisacane, Caligara, Cossu, Deiola, Ceter, Farias.
All. Diego Lopez 5.

ARBITRO: Luigi Nasca di Bari

NOTE: ammoniti Pavoletti (Ca), Pucciarelli (Ch), Andreolli (Ca), Sorrentino (Ch) e BArella (Ca)

CHIEVO – IL MIGLIORE

Giaccherini 7: Entra e segna. Non si può chiedere di meglio all’ex centrocampista del Napoli, che batte un fin lì insuperabile Cragno con uno splendido calcio di punizione.

CHIEVO – IL PEGGIORE

Pucciarelli 5: Lì davanti non si fa notare se non per il cartellino giallo che Nasca gli mostra prima di uscire dal campo.

CAGLIARI – IL MIGLIORE

Cragno 7: Si oppone in ogni modo ai tentativi del Chievo. Miracoloso due volte su Inglese, può fare poco su entrambe le reti subite.

CAGLIARI – IL PEGGIORE

Dessena 4.5: In fase offensiva non si vede mai. In difficoltà ogni volta che lo punta Gobbi e in generale non sembra mai sicuro quando il pallone arriva dalle sue parti. Fuori condizione.

Chievo-Cagliari: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Giaccherini e Inglese firmano il successo del Chievo sul Cagliari di Lopez. Nel finale di gara Pavoletti rimette in partita i sardi, che però non trovano il guizzo del pareggio. Al Bentegodi festeggiano così i padroni di casa, che tornano al successo e agganciano i sardi a quota 25 punti in classifica.

Triplice fischio del direttore di gara. Al Bentegodi passa il Chievo

90′ Nasca assegna 4′ di recupero

90′ Barella atterra Hetemaj. Ammonito anche il 18 rossoblù

89′ 🔁 fuori Castro, al suo posto entra Dainelli

88′ conclusione al volo di Pavoletti. Sorrentino salva con un grande intervento

87′ giallo per Sorrentino. Il portiere del Chievo è stato ammonito per perdita di tempo

81′ ⚽ il Cagliari rientra in partita. Incornata di testa di Pavoletti che supera Sorrentino

79′ 🔁 Lopez prova il tutto per tutto: fuori Ionita, dentro Han

78′ ammonito anche Andreolli. Nasca lo punisce per un’entrata dura su Giaccherini

76′ ⚽ raddoppio dei padroni di casa. Inglese finalizza un contropiede con un tiro a giro imprendibile

74′ ⚽ vantaggio Chievo. Prodezza di Giaccherini su punizione

73′ fallo di Ionita su Giaccherini. Punizione dal limite per il Chievo

69′ 🔁 cambio anche per Maran. Esce Birsa, entra Giaccherini

69′ 🔁 secondo campo per Lopez. Dentro Sau per Joao Pedro

68′ ancora Cragno su Inglese. Altro intervento decisivo dell’estremo difensore di Fiesole

68′ tiro-cross insidiosissimo di Gobbi. Castan ci mette una pezza

66′ fase convulsa dell’incontro. Pochi spunti per entrambe le squadre

61′ Cagliari a un passo dal gol con Ionita. Nasca ferma tutto per fuorigioco del moldavo

60′ 🔁 primo cambio in casa Chievo. Maran richiama in panchina Pucciarelli, al suo posto c’è Meggiorini

59′ secondo giallo del match. Ammonito Pucciarelli, reo di aver fermato irregolarmente una ripartenza di Ionita

58′ 🔁 cambio nel Cagliari: fuori Dessena per Faragò

54′ Cragno rischia di fare la frittata! Tocco all’indietro di Castan per Cragno, col portiere che inizialmente non controlla la sfera. Il classe ’94 riesce però ad allontanare il pallone sulla linea

51′ Nasca estrae il primo giallo del match: ammonito Pavoletti per proteste

48′ spunto di Lykogiannis sulla fascia sinistra. L’esterno greco va al cross dopo una grande percussione. Il traversone dell’ex Sturm Graz non è però preciso

46′ inizia il secondo tempo di Chievo-Cagliari. In campo gli stessi 22 della prima frazione di gioco

SINTESI PRIMO TEMPO – Poche emozioni al Bentegodi nel primo tempo di Chievo-Cagliari. A farla da padrone sono il gioco muscolare e le difese. I padroni di casa prendono l’iniziativa in chiusura di tempo. L’occasione più ghiotta ce l’ha Inglese. L’attaccante classe ’91 ci prova con una torsione di testa, ma la risposta di Cragno è da applausi.

45’+1 duplice fischio di Nasca. Squadre negli spogliatoi per l’intervallo del match

43′ pallino del gioco in mano ai padroni di casa. Il Cagliari prova a contenere abbassando il baricentro

37′ salvataggio pazzesco di Cragno. Il 28 cagliaritano risponde con una prodezza a una conclusione a colpo sicuro di Inglese

35′ il Cagliari si fa vedere in avanti con Ionita. Il moldavo finta e conclude verso la porta. Sorrentino para senza troppi patemi

33′ grande occasione per i padroni di casa, ma Pucciarelli si fa anticipare da un sontuoso Marco Andreolli

29′ percussione offensiva di Gobbi. L’esterno clivense mette in mezzo un pallone insidioso. Ceppitelli ci arriva prima di tutti

28′ conclusione di Barella dai trenta metri. Palla altissima sopra la traversa

25′ il Cagliari alza il muro in difesa. Grande chance per Pucciarelli, che tergiversa e si affida a Inglese. Quest’ultimo prova il tiro dal limite dell’area, ma viene murato da tre cagliaritani

21′ tiro-cross di Hetemaj. Cragno smanaccia in uscita alta

19′ contatto tra Cacciatore e Lykogiannis. Il greco ha la peggio. Sanitari rossoblù in campo

15′ ottima scelta di tempo di Ceppitelli in chiusura su Castro. Il difensore allontana in corner

13′ lancio di Birsa in zona Castro. Il cross però è troppo lungo

10′ Inglese conclude al volo di destro. Pallone sul fondo

8′ intervento deciso a centrocampo di Barella. Il numero 18 ha fermato fallosamente Hetemaj

7′ duello fisico a metà campo tra Andreolli e Inglese. Il cagliaritano si appoggia irregolarmente al clivense: punizione per i padroni di casa

4′ Joao Pedro lanciato in contropiede. Birsa recupera sul brasiliano, mandando il pallone in fallo laterale

2′ fuorigioco Chievo. Nasca pesca Inglese in offside. L’attaccante era stato imbeccato in area da Birsa

1′ Cagliari subito pericoloso. La prima conclusione della partita è di Lykogiannis

1′ Primo pallone dell’incontro per il Chievo. Padroni di casa in maglia gialla, ospiti invece in rosso

Squadre in campo al Bentegodi. Tutto pronto per il calcio d’inizio del match.

Pochi minuti all’inizio di Chievo-Cagliari. Il match avrà inizio alle ore 18.

Scontro salvezza al Bentegodi tra ChievoCagliari. Il futuro di Rolando Maran sulla panchina clivense passa dalla partita coi sardi. Sarà quindi una gara chiave per i padroni di casa. Tante motivazioni anche per gli uomini di Diego Lopez, alla ricerca di punti per allontanarsi ulteriormente dalla zona retrocessione.

Chievo-Cagliari, formazioni ufficiali

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Bani, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese.
All. Rolando Maran.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Andreolli, Ceppitelli, Castan; Dessena, Ionita, Padoin, Barella, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.
All. Diego Lopez.

Chievo-Cagliari, probabili formazioni

Cagliari alla alle prese con gli infortuni di RomagnaCigarini. In difesa contro il Chievo sono sicuri del posto Ceppitelli Castan. Ballottaggio invece tra Pisacane Andreolli, col centrale campano che ha maggiori chance di partire dal 1′. Sulla fascia destra torna Paolo Faragò, mentre sulla sinistra potrebbe spuntarla il greco Lykogiannis. L’ex Sturm Graz deve superare la concorrenza di Padoin, che sembra però destinato alla regia. A centrocampo ci saranno anche IonitaBarella, mentre davanti scalpitano Joao Pedro Pavoletti.

QUI CHIEVO – Rolando Maran ritrova Cacciatore, pronto a riprendersi una maglia da titolare dopo aver saltato due giornate di campionato per squalifica. Convocato anche Tomovic, ma la coppia GamberiniBani non sembra essere in discussione. Sulla mediana sono pronti GiaccheriniRadovanovic ed Hetemaj, con Birsa a legare centrocampo e attacco. Attenzione però alle possibili sorprese BastienCastro. Attacco affidato a Inglese e a uno tra MeggioriniPucciarelli.


CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Bani, Gobbi; Giaccherini, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese.
All. Rolando Maran.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Castan; Faragò, Ionita, Padoin, Barella, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.
All. Diego Lopez.

Chievo-Cagliari, le parole di Maran e Lopez

Rolando Maran spera nella gara della svolta per il suo Chievo: «I ragazzi non devono essere spaventati. Abbiamo tanta voglia di rivalsa, vogliamo superare questo brutto momento. Accantoniamo la delusione e mettiamo in campo una grande prestazione. La crisi? Ha tante cause, ma è inutile parlarne ora». Oggi al Bentegodi arriverà il Cagliari: «Una squadra difficile da affrontare. I sardi hanno trovato compattezza e vengono da tre risultati utili».

QUI CAGLIARI – Partita ricca di insidie per Diego Lopez: «Domani sarà più difficile del solito, il Chievo non fa punti da tante partite. Ma noi sappiamo che sarà avversario vero, la situazione di entrambe ci rende consapevoli del fatto che dobbiamo andare a far punti. Per farlo dobbiamo migliorare in fase di possesso rispetto a quanto visto a Reggio».

Chievo-Cagliari: i precedenti del match

Quello in programma oggi al Bentegodi sarà il dodicesimo Chievo-Cagliari in Serie A. Una sfida che storicamente regala poche emozioni, soprattutto per i tifosi sardi. Il primo precedente è l’1-1 della stagione 2004-05: match aperto dal clivense Pellissier, poi impattato dal Cagliari col pareggio di Massimo GobbiD’Anna Obinna sono invece i protagonisti del 2-1 della stagione successiva. Il primo 0-0 arriva nel novembre 2006. Lo stesso risultato si ripete nell’ottobre 2010, nel maggio 2013 e nel marzo 2014. In mezzo l’1-1 del 2009 (vantaggio di Jeda e pareggio di Makinwa), il 2-1 del 28 febbraio 2010 firmato da De Paula e Granoche e il 2-0 del 2011 con gol di Thereau  e Sardo. Gli ultimi due precedenti sono invece terminati 1-0 per il Chievo. Nell’aprile 2015 la rete decisiva la mette a segno Meggiorini, mentre il 19 novembre 2016 ci pensa l’ex Gobbi.

Chievo-Cagliari: l’arbitro del match

Sono state rese note le designazioni arbitrali relative alla venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Il match fra Chievo Verona e Cagliari, in programma oggi alle 18 allo stadio Bentegodi, sarà diretto dal signor Luigi Nasca della sezione arbitrale di Bari. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Costanzo e Tolfo, mentre quarto uomo della partita sarà Abisso. In qualità di Var è stato designato Doveri, con Marini che sarà invece addetto Avar.

PRECEDENTI CON NASCA – I clivensi hanno incontrato il direttore di gara pugliese soltanto in un’occasione, relativa a sei anni fa, quando furono sconfitti proprio al Bentegodi dal Parma. Un po’ più ricco il bilancio del Cagliari, con due precedenti in Serie A e due in cadetteria. Il primo in assoluto coincise con l’esordio di Nasca nella massima categoria, otto stagioni fa: allora i rossoblù guidati dal tandem tecnico MelisFesta impattarono al Sant’Elia con il Bologna. Andò a segno Ragatzu, in campo c’era anche Diego Lopez. L’altro precedente in A è ben più recente e altrettanto negativo, si tratta del tennistico 6-2 rifilato dal Sassuolo alla squadra di Rastelli. Due le vittorie in B, contro il Vicenza (in rete Ceppitelli e Di Gennaro) e in casa del Latina(gol di Munari e doppietta di Melchiorri).

Chievo-Cagliari: dove vederla in tv e in streaming

La partita tra Chievo Cagliari sarà trasmessa in diretta satellitare sui canali Sky Supercalcio Sky Calcio 1. Il match sarà inoltre visibile in streaming su pc e dispositivi mobili iOS, Android e Windows Mobile sulle piattaforme Sky Go NOW TV.

Articolo precedente
barellaBarella: «Il Chievo sarà carico ma noi vogliamo continuità»
Prossimo articolo
cragnoChievo-Cagliari, le pagelle: non basta un super Cragno