Ceppitelli: «Ora andiamo a prendere la salvezza. I tifosi? Fantastici»

ceppitelli cagliari
© foto CagliariNews24.com

Superata la Fiorentina, il difensore umbro pensa già all’Atalanta: «Domenica ci giochiamo tutto»

Il Cagliari è ancora vivo. Il successo esterno di Firenze permette ai rossoblù di uscire momentaneamente dalla zona retrocessione a 90 minuti dal termine della stagione. Al triplice fischio di Fiorentina-Cagliari, capitan Luca Ceppitelli ha analizzato la prova dei suoi sul sito ufficiale del club sardo: «Abbiamo giocato quasi la partita perfetta, eseguendo sul campo quello che avevamo preparato in settimana. Abbiamo dato tutto ciò che avevamo e anche qualcosa di più. Ci abbiamo messo il cuore, avremmo potuto chiuderla prima, invece abbiamo dovuto soffrire sino alla fine; ma l’importante è avere portato a casa i 3 punti. Non è finita perché mancano ancora novanta minuti: ci voleva l’impresa oggi, domenica ci giochiamo tutto contro l’Atalanta». Una vittoria d’oro per il Cagliari, arrivata in una giornata ricca di emozioni. Nel pre-partita toccante omaggio a Davide Astori. «Porteremo per sempre dentro di noi il suo ricordo», il commento di Ceppitelli, che in Sardegna ha raccolto virtualmente l’eredità lasciata dal numero 13.

OBIETTIVO SALVEZZA – Contro la Roma sono arrivati i primi segnali di risveglio, oggi il Cagliari ha confermato di essere in crescita. «In precedenza era mancato questo spirito. Siamo stati bravissimi a ritrovare questa mentalità nelle ultime settimane: abbiamo lavorato tanto, i frutti si vedono. Vogliamo fortemente la salvezza, ce la meritiamo e ora vogliamo andare a prendercela». Una postilla anche per i tifosi, giunti in massa in Toscana per trascinare i rossoblù verso la salvezza. «Ho sempre sostenuto che il loro aiuto è fondamentale; oggi sono stati fantastici, poche volte ho visto una cosa del genere. Se abbiamo vinto, lo dobbiamo anche al loro contributo».

Articolo precedente
crotoneCrotone, Zenga al veleno: «Stranamente in fondo alla classifica vincono tutte…»
Prossimo articolo
barella cagliariBarella: «Vittoria di gruppo, vogliamo regalare la salvezza ai nostri tifosi»