Cagliari, i rossoblù ad Aritzo rinnovano il rito del torrone – FOTOGALLERY

© foto CagliariNews24.com

Come da recente tradizione, i giocatori del Cagliari in ritiro ad Aritzo hanno dedicato la serata alla degustazione – e preparazione – del torrone: le nostre foto dell’evento

Serata speciale per i calciatori del Cagliari: come negli anni scorsi, i rossoblù hanno ricevuto la visita di Antonio Maxia e della sua famiglia, da sempre impegnata nella produzione del torrone. Pavoletti e compagni si sono cimentati nella preparazione del dolce secondo i metodi tradizionali, con il “caddalgiu” di rame e il gigantesco mestolo di legno con cui mescolare l’impasto di miele, albume d’uovo e mandorle. Ai lavori si sono succeduti diversi calciatori del gruppo, ma anche il tecnico Rolando Maran e il suo vice Maraner oltre a Daniele Conti. Gli atleti hanno poi potuto fare un piccolo strappo alla dieta del ritiro concedendosi un assaggio di torrone ancora tiepido e morbido, avvolto nella tradizionale ostia. Perfino Pajac e Srna, che con un occhio controllavano i destini della loro Croazia impegnata nel Mondiale, non hanno resistito e si sono staccati dalla tv per assaggiare il dolce. Una tradizione vera e propria che, come tiene a ricordare il signor Maxia, al Cagliari porta sempre bene per i destini della stagione.

Articolo precedente
Cagliari, doppia seduta di allenamento ad Aritzo
Prossimo articolo
Cerri è atterrato a Cagliari: «Spero che la trattativa si concluda presto» – FOTO