Cagliari, il fotoracconto del pre-ritiro di Aritzo

© foto CagliariNews24.com

Riviviamo con una fotogallery il pre-ritiro del Cagliari nel cuore della Sardegna

Col saluto odierno alla comunità aritzese si è ufficialmente chiusa la prima parte della preparazione estiva del Cagliari. Nei prossimi giorni i rossoblù svolgeranno i test atletici ad Assemini, poi tutti in Val di Sole. Sabato la comitiva sarda raggiungerà Pejo. Ora però è tempo dei primi bilanci. Ieri capitan Dessena e compagni hanno ricevuto l’abbraccio dei tifosi allo “Stadio del Vento”. Il primo esame stagionale contro la Rappresentativa Barbagia è stato superato senza troppi patemi. Tanti cambi per far fronte alle gambe pesanti, in campo però si sono già viste le prime indicazioni del neo-allenatore Rolando Maran. Buona la prima per Lucas Castro, si è messo in luce anche il croato Pajac. Tra le note liete anche l’ottimo impatto di FariasDessena, così come la voglia di emergere di Ragatzu, classe ’91 di proprietà del Cagliari ma in prestito ai cugini dell’Olbia. Non solo calcio giocato però, il ritiro in terra barbaricina è stato arricchito dalla presentazione della squadra nella piazza principale del paese e dalla visita da parte del Torronificio Maxia all’hotel che ospitava i rossoblù.

Articolo precedente
ekdalCalciomercato Cagliari, il momento di Ekdal: sullo svedese anche lo Sporting
Prossimo articolo
Cagliari, pomeriggio in campo ad Assemini