Connettiti con noi

Focus

Cagliari, questione di medie: il bilancio dei rossoblù in un’annata anomala

Pubblicato

su

Il Cagliari raggiunge l’obiettivo e prosegue la sua avventura in Serie A: quanto hanno inciso i giocatori in questa annata anomala

Il Cagliari conclude la stagione in bellezza nonostante la sconfitta contro il Genoa nell’ultima di campionato alla Sardegna Arena. Gli isolani, guidati da uno strepitoso Leonardo Semplici, compiono un’impresa e proseguono il loro percorso in Serie A.

Tutti i giocatori della rosa – chi più e chi meno – hanno inciso in maniera significativa al raggiungimento dell’obiettivo salvezza: Alessio Cragno, ad esempio, ha spesso mantenuto un rendimento che va oltre la sufficienza, dimostrandosi ancora una volta il migliore della squadra. Al contrario, Giovanni Simeone si è visto spesso sottotono con appena 6 reti realizzate (bottino dimezzato rispetto alle 12 della precedente stagione). Di seguito le medie dei rossoblù raccolte da Tuttomercato.web.


Più del 50% di presenze a voto
6,28 CRAGNO
6,13 SOTTIL
6,09 NANDEZ
6,05 JOAO PEDRO
5,98 NAINGGOLAN
5,96 PAVOLETTI
5,89 GODIN
5,87 LYKOGIANNIS
5,85 MARIN
5,84 ZAPPA
5,65 SIMEONE

Meno del 50% di presenze a voto
6,50 VICARIO
5,94 CEPPITELLI
5,82 DEIOLA
5,80 PEREIRO
5,76 WALUKIEWICZ
5,75 ASAMOAH
5,75 OLIVA
5,75 TRAMONI
5,73 ROG
5,71 CARBONI
5,70 RUGANI
5,70 FARAGO
5,67 CALIGARA
5,67 CERRI
5,67 KLAVAN
5,58 TRIPALDELLI
5,50 DUNCAN
5,33 PISACANE