Connettiti con noi

Focus

Cagliari-Atalanta, il migliore in campo tra i rossoblù

Pubblicato

su

Il Cagliari ancora beffato nel finale: Atalanta arginata per settanta minuti dalla retroguardia rossoblù. Godin è il baluardo

Ancora una volta è arrivata la doccia fredda negli ultimi minuti della partita: il goal di Muriel, che regala i tre punti ai bergamaschi è arrivato al 90′. L’attaccante nerazzurro ha approfittato di un grave errore della coppia Walukiewicz-Zappa che si fa imbucare e lascia lo spazio a Muriel per concludere in porta. Sarebbe stato un bel punto, per un Cagliari che si è impegnato nell’arginare la solita furia offensiva a cui l’Atalanta ci ha abituati. A guidare la retroguardia rossoblù Diego Godin, tornato in grande forma e titano nella fase difensiva rossoblù. Dalle sue parti non si passa: annulla Zapata e ostacola con efficacia le incursioni di Pessina e Gosens. Secondo il report diffuso da Lega Serie A, il Faraone ha recuperato 13 palloni, miglior dato insieme al collega della squadra avversaria Romero.

CLICCA QUI PER CONTENUTI VIDEO ESCLUSIVI SUL CAGLIARI!

 

Advertisement