Cagliari, 20 sconfitte come nel 2014/15

© foto Valentina Martini

Il Cagliari, con il 4-1 rimediato a Marassi contro la Sampdoria, ha eguagliato le 20 sconfitte in campionato della stagione 2014/15

La paura di Serie B fa inevitabilmente tornare in mente quell’annata negativa. Nel 2014/15 il Cagliari retrocesse al termine di un campionato terminato con 34 punti e ben 20 sconfitte al passivo, il numero più alto per il club rossoblù nella Serie A a venti squadre. Sono 20 però anche i k.o. del Cagliari 2017/18. A Genova, contro la Sampdoria, è arrivato l’ennesima gara senza punti per Sau e compagni. Un primato negativo eguagliato e che mette ancora più dubbi sulla situazione attuale della squadra di Diego Lopez. A tre giornate dalla fine, considerando le avversarie da affrontare (Roma, Fiorentina e Atalanta), è tutt’altro che improbabile vedere aumentato il numero di sconfitte e peggiorare ulteriormente il record. I rossoblù però sono chiamati a reagire fin da subito per uscire dalle sabbie mobili. Rispetto alla squadra del 2014/15 ha un punto in meno, tre partite a disposizione e una salvezza ancora alla portata. Senza contare che anche lo scorso anno, con Rastelli in panchina, i k.o. furono ben 19, ma con ben 14 vittorie e soli 5 pareggi, per un totale di 47 punti.

Articolo precedente
Cagliari, contro la Roma senza Castan e Cigarini
Prossimo articolo
Serie B, Cellino chiama Pulga per allenare il suo Brescia