Barella dal Cagliari all’Inter: le cifre dell’affare

© foto Antonello Sammarco/Image Sport

Calciomercato Cagliari, manca solo la firma per l’arrivo di Barella all’Inter. Tra base fissa e bonus: le cifre dell’operazione

Manca ormai soltanto la firma, ma Nicolò Barella è virtualmente un nuovo calciatore dell’Inter. Il centrocampista sardo lascia il Cagliari dopo tredici anni tra giovanili e prima squadra. Dopo un lungo braccio di ferro si è giunti al compromesso tanto auspicato dai due club. Dall’iniziale volontà di inserire una contropartita tecnica, l’Inter è passata alla soluzione di colmare la distanza tra offerta e domanda con dei bonus di diversa portata.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

Barella-Inter, le cifre dell’affare

Il centrocampista classe ’97 passerà all’Inter con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Al Cagliari andranno 12 milioni per il trasferimento temporaneo a cui si aggiungeranno i 25 per l’obbligo riscatto. Alla base certa di 37 milioni i nerazzurri ne hanno inseriti 8 di bonus legati alle presenze del calciatore in nerazzurro (facilmente soddisfacibili) ed altri 4 relativi ai risultati della squadra, leggasi vittoria di campionato o Champions League. La fumata bianca è quindi giunta dopo il raggiungimento di un accordo che nel più verosimile dei casi porterà nelle casse del Cagliari Calcio un tesoro di 45 milioni, che potrebbero diventare 49 nel caso di vittoria di scudetto o Champions dell’Inter.