Juve, l’allenatore della Primavera Baldini: «Sapevamo che sarebbe stata dura»

© foto CagliariNews24.com

Al termine della partita del campionato Primavera tra Cagliari e Juventus, ha parlato il tecnico bianconero Francesco Baldini

La Primavera della Juventus espugna non senza difficoltà la Sardegna Arena. I bianconeri si impongono 2-0 sul Cagliari di Max Canzi grazie alla doppietta di Portanova. Soddisfatto il tecnico juventino Francesco Baldini, che ha parlato ai nostri microfoni al termine della partita: «Non avevo dubbio che la partita sarebbe stata così. Il Cagliari ha perso ingiustamente a Milano contro l’Inter, giocava nel proprio stadio contro la Juventus, è naturale che partisse in una determinata maniera. Sapevamo che i primi 15′ sarebbero stati duri. Poi siamo entrati in controllo della partita in maniera totale. Abbiamo rischiato perché il Cagliari è una buona squadra e gioca con tre attaccanti. Sono contento, oltre che del risultato, anche della prestazione. Obiettivo? Noi puntiamo a giocare per vincere sempre, poi arriveranno anche le sconfitte. Questa squadra però vuole sempre giocare e dominare il gioco ed è la cosa più importante».

Articolo precedente
Doratiotto: «Mercoledì conta soltanto vincere»
Prossimo articolo
Primavera, Cagliari-Juventus 0-2: sintesi e tabellino