Primavera, Cagliari-Juventus 0-2: sintesi e tabellino

© foto CagliariNews24.com

Cagliari-Juventus, 2ª giornata Primavera 1 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

Nella seconda giornata del campionato Primavera 1 il Cagliari di Max Canzi cade in casa per 2-0 contro i pari età della Juventus alla Sardegna Arena. I bianconeri segnano un gol per tempo: Portanova sblocca il match di testa al 19′. Lo stesso juventino devia a 12′ dalla fine una punizione di Capellini. Restano ancora a 0 punti i rossoblù.

Primavera, Cagliari-Juventus 0-2: il tabellino

RETI: 19′ e 77′ Portanova.

CAGLIARI (4-3-1-2): Daga; Kouadio, Peressutti, Boccia, Aly (84′ Dore); Ladinetti (46′ Contini), Marongiu, Lombardi (64′ Fini); Lella; Verde (81′ Marigosu), Doratiotto.
A disposizione: Cabras, Pici, Carboni, Porru, Ingrosso, Camarà, Cissè.
Allenatore: Max Canzi.

JUVENTUS (4-2-3-1): Loria, Bandeira (67′ Meneghini), Serrao, Capellini, Anzolin; Leone, Portanova (82′ Francofonte); Frederiksen (89′ Pinelli), Nicolussi, Monzialo (46′ Di Francesco); Petrelli (82′ Markovic).
A disposizione: Siano, Gozzi, Morrone, Tongya, Penner, Moreno, Dadone.
Allenatore: Francesco Baldini.

ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso.
Assistenti: D’elia di Ozieri e Bahri di Sassari.

NOTE: Ammoniti Monzialo (J), Lombardi (C), Aly (C), Marongiu (C). Recupero 3′ pt e 5′ st.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Primavera, Cagliari-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il Cagliari non tiene i ritmi del primo tempo, nonostante Canzi inserisca più giocatori offensivi possibili. Alla fine la Juve chiude la pratica con una punizione di Capellini deviata da Portanova al 78′ ed espugna la Sardegna Arena.

90’+5′ Triplice fischio: la Juve batte il Cagliari 2-0 alla Sardegna Arena.

90′ Concessi 5′ di recupero.

89′ Ultimo cambio nella Juve: fuori Frederiksen dentro Pinelli.

89′ Contropiede di Ladinetti, mancini dal limite dell’area che si perde sul fondo.

88′ Filtrante di Nicolussi per Frederiksen, ma è in fuorigioco. A gioco fermo il 7 bianconero aveva battuto Daga.

84′ Nel Cagliari Aly lascia il posto a Dore.

82′ Doppio cambio cambio nella Juve: Petrelli entra per Markovic e Portanova per Francofonte.

81′ Fuori Verde dentro Marigosu nel Cagliari.

81′ Occasione per Contini. Tiro al volo alto.

78′ GOL JUVE! Punizione di Capellini deviata da Portanova, Daga beffato. Bianconeri avanti 2-0.

75′ Nicolussi per Frederiksen, il tiro del 7 bianconero in area di rigore termina fuori.

74′ Ammonito Marongiu per aver fermato fallosamente un contropiede di Petrelli.

73′ Cross dal fondo di Contini, la difesa della Juve chiude in angolo.

72′ Si torna a giocare.

70′ Cooling break alla Sardegna Arena anche nel secondo tempo.

69′ Palla proprio a Meneghini appena entrato. Destro alto.

67′ Cambio per la Juve: fuori Bandeira, dentro Meneghini.

66′ Contropiede personale di Di Francesco, destro al lato.

64′ Cambio nel Cagliari: fuori l’ex Lombardi, dentro Emanuele Fini.

62′ Ammonito Aly per un fallo precedente su Bandeira.

54′ Tiro insidioso rasoterra di seconda di Petrelli, Daga in tuffo evita il 2-0 della Juve.

52′ Altro fallo dal limite dell’area del Cagliari. Questa volta il fallo è di Peressutti.

51′ Punizione battuta da Frederiksen, palla alta.

50′ Giallo per Lombardi, punizione dal limite per la Juve.

48′ Aly chiude Frederiksenin angolo.

46′ Riprende il secondo tempo alla Sardegna Arena. Primo possesso bianconero, Cagliari più offensivo con Doratiotto trequartista alle spalle di Verde e il neo-entrato Contini. Lella scala a centrocampo.

Squadre in campo per il secondo tempo. Nel Cagliari pronto ad entrare Contini al posto di Ladinetti. Nella Juve Di Francesco prende il posto di Monzialo.

SINTESI PRIMO TEMPO – Più Cagliari che Juve alla Sardegna Arena. I rossoblù non sono però riusciti a finalizzare le occasioni avute. La squadra di Canzi pressa fin dal limite dell’area bianconera e si è resa pericolosa in diverse occasioni in contropiede. Dopo 45′ decide però il gol di testa di Portanova per gli ospiti, mentre dall’altra parte l’occasione più limpida è stata quella di Ladinetti, che ha colpito il palo con un tiro da fuori.

45’+3′ FINE PRIMO TEMPO! Le squadra vanno negli spogliatoi della Sardegna Arena. Cagliari sotto 1-0 contro la Juventus per il gol subito al 19′ da Portanova.

45’+2′ Sulla punizione di Nicolussi sfiora il bis Portanova, Daga para a gioco fermo: l’8 bianconero era in fuorigioco.

45’+1′ Lella entra in area dalla destra, ma il tiro in diagonale è debole, para Loria.

45′ Concessi 3 minuti di recupero.

44′ Ammonito Monzialo per proteste dopo un fallo dell’11 su Kouadio.

42′ Tiro dal limite di Leone ribattuto da Peressutti.

38′ Kouadio serve Verde in profondità, dal fondo il numero 9 la restituisce al terzino, che da posizione ravvicinata si vede murare la conclusione da Loria.

36′ Con un bel numero Verde spezza il raddoppio, ma giunto in area non trova lo spazio giusto per la conclusione. Palla in fallo laterale.

33′ Bella discesa sulla fascia di Koaudio, che – dopo aver scambiato con Verde – entra in area di rigore ma calcia un pallone che non è né un tiro né un cross. Si riprende con il rinvio dal fondo per Loria.

31′ PALO DI LADINETTI! Il numero 8 rossoblù cerca la conclusione rasoterra da fuori area, Loria devia sul legno.

28′ Si riprende a giocare.

26′ Cooling break alla Sardegna Arena.

25′ Schema su punizione dei rossoblù che porta Kouadio al cross con tutti i saltatori in area. Libera la difesa della Juve.

23′ Marongiu recupera palla a centrocampo, serve Lella che in area tenta un dribbling di troppo e finisce col perdere il pallone.

20′ Portanova verticalizza per Monzialo, Daga lo anticipa in uscita bassa. L’11 bianconero resta a terra in area. Le squadre ne approfittano per rinfrescarsi.

18′ GOL JUVENTUS! Sul cross dalla destra Portanova salta più in alto di tutti e di testa batte Daga per l’1-0 bianconero.

14′ Ci prova Ladinetti da fuori. Conclusione debole, blocca in tuffo Loria.

12′ Vicino al vantaggio il Cagliari. Il colpo di testa di Verde termina di poco al lato.

8′ Angolo battuto dallo stesso Marongiu direttamente in porta, si salva Loria.

7′ Marongiu cerca la battuta direttamente in porta. Palla sulla barriera, che respinge anche il secondo tentativo del numero 5.

6′ Lella steso al limite dell’area. Punizione da buona posizione per il Cagliari.

4′ Primo calcio d’angolo per la Juve.

1′ Inizia la partita. Il Cagliari attaccherà da destra verso sinistra rispetto alla tribuna. Primo pallone giocato in avanti dai rossoblù.

10:36 – Sono arrivate le formazioni ufficiali. Rispetto alla partita contro l’Inter, Canzi lancia Boccia e Verde.

10:30 – Squadre in campo per il riscaldamento.

Seconda giornata del campionato Primavera 1: alle 11 il Cagliari di Max Canzi riceve i pari età della Juventus alla Sardegna Arena. Si tratta dell’esordio casalingo per i rossoblù, dopo la sconfitta beffa subita al 90′ contro l’Inter. Segui con noi la diretta di Cagliari-Juventus: formazioni ufficiali, tabellino, risultato e sintesi.

Primavera, Cagliari-Juventus: le formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Daga; Kouadio, Peressutti, Boccia, Aly; Ladinetti, Marongiu, Lombardi; Lella; Verde, Doratiotto.
A disposizione: Cabras, Pici, Carboni, Porru, Ingrosso, Camarà, Dore, Fini, Cissè, Contini, Marigosu.
Allenatore: Max Canzi.

JUVENTUS (4-2-3-1): Loria, Bandeira, Serrao, Capellini, Anzolin; Leone, Portanova; Frederiksen, Nicolussi, Monzialo; Petrelli.
A disposizione: Siano, Meneghini, Gozzi, Morrone, Tongya, Penner, Francofonte, Di Francesco, Moreno, Pinelli, Markovic, Dadone.
Allenatore: Francesco Baldini.

Primavera, Cagliari-Juventus: il prepartita

Dopo l’Inter, il Cagliari affronta la Juventus. Il calendario per i rossoblù di Max Canzi è in salita, ma la prestazione contro i nerazzurri – nonostante la sconfitta arrivata al 90′ per 1-0 (gol di Mulattieri) – ha dato segnali positivi in vista della seconda giornata del campionato Primavera 1. Dall’altra parte, i bianconeri una settimana fa hanno vinto 1-0 in casa contro la Sampdoria grazie alla rete segnata al 39′ da Petrelli.

SARDEGNA ARENA – Per la prima gara casalinga del campionato – come anticipato dalla nostra redazione – il Cagliari contro la Juventus giocherà alla Sardegna Arena. Sono in vendita i biglietti in tribuna a 5€.

LE PAROLE DI CANZI – In vista del match tra Cagliari e Juventus, ha parlato l’allenatore della Primavera rossoblù Max Canzi«È bello l’impatto con il nuovo campionato, la Juventus è una squadra molto tecnica, sarà una partita molto complicata. Giocare alla Sardegna Arena per noi sarà un grande onore ed una grande emozione. Ma dobbiamo fare in modo che per noi sia un punto di forza lasciando da parte le emozioni. Il campionato è molto complicato, il livello è alto. Ci sono solo 16 squadre, con possibilità di retrocedere: proprio per questo è un bel campionato».

I CONVOCATI – Max Canzi ha convocati 23 giocatori: Cabras e Daga; Aly, Boccia, Cadili, Carboni, Ingrosso, Kouadio, Peressutti, Pici, Porru; Camara, Dore, Ladinetti, Lella, Lombardi, Marongiu; Cisse, Contini, R. Doratiotto, Fini, Marigosu, Verde.

Primavera, Cagliari-Juventus: dove vederla in tv e streaming

Cagliari-Juventus, gara in programma alle ore 11 alla Sardegna Arena, verrà trasmessa in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 e 153 del digitale terrestre, 225 Sky), emittente che si è aggiudicata i diritti tv del campionato Primavera. Il match andrà in onda in streaming anche sul sito della stessa emittente.

Articolo precedente
Juve, l’allenatore della Primavera Baldini: «Sapevamo che sarebbe stata dura»
Prossimo articolo
Il Cagliari è Pavo-dipendente