Ogbonna polemico: “L’arbitro ci ha penalizzato”

© foto www.imagephotoagency.it

Angelo Ogbonna, difensore del Torino, polemizza su un mancato rigore a sua giudizio non concessogli dall’arbitro Peruzzo nel corso del primo tempo del match perso contro il Cagliari per 4-3 in Sardegna: “Su di me c’era fallo. Ho sentito il contatto, non credo di dover aggiungere altro. Riguardo ai due rigori fischiati a favore dei rossoblu, ritengo che il primo non ci fosse, infatti l’arbitro non mi ha neanche mostrato il cartellino giallo. In quanto al secondo sono stato addirittura espulso. Credo che le decisioni dell’arbitro oggi siano state estremamente fiscali e hanno finito per penalizzarci” 

Il nazionale azzurro torna poi sull’esito dell’incontro con i ragazzi di Ivo Pulga e Digeo Lopez: “Di questa serata resta solo rammarico e dispiacere. Si tratta del mio primo cartellino rosso sventolatomi in carriera, Mi dispiace perché poi i compagni ne hanno risentito. È vero che abbiamo preso quattro gol ma ne abbiamo fatti tre. Siamo riusciti a ribaltare il risultato, imponendoci nella ripresa, nel corso della quale abbiamo anche rischiato di chiudere i conti. Non abbiamo sfigurato“.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Stevanovic recrimina: “Su Ogbonna era fallo…”
Prossimo articolo
Paone: “Ringrazio squadra e tifosi”