Immagini false su Is Arenas, Contini furibondo: “Gravissimo danno immagine per Quartu. Adiremo le vie legali”

© foto www.imagephotoagency.it

Anche il sindaco di Quartu Mauro Contini ha parlato in merito alle immagini fasulle di Mediaset Premium sullo stadio Is Arenas, tramite un comunicato sul suo profilo Facebook. “Una leggerezza inaccettabile che offende tutti i Sardi e ha determinato un gravissimo danno di immagine per la città di Quartu Sant’Elena. Di questo Mediaset dovrà rispondere in tutte le opportune sedi: è già stato dato mandato ai nostri legali di valutare le necessarie azioni.

.Appare francamente strano che una trasmissione sportiva non sappia distinguere uno stadio da un kartodromo e, quel che peggio, imbastisca un dibattito in studio su immagini che chiaramente non avevano nulla a che fare con Quartu e Is Arenas. Viene da pensare che certi vergognosi pregiudizi sulla Sardegna e sui Sardi abbiano annebbiato le capacità di giudizio del conduttore e dei suoi ospiti: da sindaco di Quartu Sant’Elena, e da Sardo, non lo posso tollerare.

Il danno procurato da quell’inqualificabile servizio televisivo diffuso a livello nazionale è tanto più grave per un comune come Quartu che ha nel turismo un’importante risorsa. E da parte di Mediaset limitarsi a scuse generiche, quasi si fosse trattato di una trascurabile imprecisione, non può essere considerato sufficiente“.

CONDIVIDI
Articolo precedente
Is Arenas, rinviata riunione su agibilità definitiva. Mercoledì il verdetto.
Prossimo articolo
La Pro Patria vola con mister Firicano