Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Zola: «Devastato dall’eliminazione dell’Italia, è come se ci fossi stato anche io. Su Mancini…»

Pubblicato

su

L’ex attaccante, capitano e simbolo del Cagliari Gianfranco Zola ha parlato dell’eliminazione dell’Italia dal Mondiale in Qatar

Ai microfoni di Repubblica l’ex attaccante, capitano e simbolo del Cagliari Gianfranco Zola ha così commentato l’eliminazione dell’Italia dal Mondiale in Qatar:

EMOZIONI«Sono devastato da questa sconfitta. Non andare ai Mondiali destabilizza. È come se contro la Macedonia del Nord, con Berardi e gli altri, ci fossi stato anche io»

MANCINI – «Roberto ha fatto un grande lavoro e costruito una base importante. La Nazionale non ha vinto per caso l’Europeo, non deve dimettersi»

MANCANZE – «La qualità offensiva. La perdita di Chiesa è stata pesante, dava strappi, imprevedibilità e forza. Sento parlare anche di sfortuna, no, la buona sorte la devi cercare»

CHI SI SALVA«Gli episodi migliori sono passati dai piedi di Verratti e Berardi. Mentre Barella mi è parso un po’ stanco. Jorginho ha fatto la sua parte. Mi irrita sentire che i due suoi rigori sbagliati siano stati la causa dell’addio al Qatar. Stiamo a casa perché non abbiamo avuto forza e qualità»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.