Il doppio ex Zola: «Napoli competitivo, ma contro il Cagliari non sarà semplice»

© foto www.imagephotoagency.it

Zola, ex attaccante di Cagliari e Napoli, sul match di lunedì prossimo: «Gli azzurri si stanno dimostrando competitivi, ma contro il Cagliari non sarà semplice. In casa è sempre una squadra insidiosa»

Con la maglia del Napoli ha esordito in Serie A, reduce dal doppio salto di categoria. Dalla Torres in Serie C1 arrivò alla massima serie ai piedi del Vesuvio, dove mise subito in mostra quelle qualità che gli avrebbero poi consentito di entrare nel giro della Nazionale. Al Cagliari, invece, ha terminato la sua carriera chiudendo un cerchio che l’aveva visto dare i primi calci con la maglia della Corrasi Oliena. Cagliari-Napoli per Gianfranco Zola non è una partita come le altre: lunedì si sfideranno due delle squadre che gli sono più a cuore per i trascorsi in campo (ma anche sulla panchina rossoblù).

ZOLA SU CAGLIARI-NAPOLI – L’ex attaccante, intervistato da Radio Kiss Kiss, ha detto la sua sul match di lunedì sera: «La lotta per lo scudetto è davvero bellissima, sta rendendo interessante questo campionato. Merito al Napoli che si sta dimostrando competitivo. Sarri è l’artefice principale di tutto ciò. Più che un Maradona lo paragonerei ad un direttore d’orchestra, come Riccardo Muti. La prossima partita con il Cagliari non sarà semplice, quando gioca tra le proprie mura si dimostra una squadra insidiosa. Ogni partita sarà un test, anche perchè la Juve non pare voglia fermarsi. In caso di scudetto saremo in tanti a festeggiare, me compreso»,

Articolo precedente
serie a calendario cagliariSerie A, classifiche a confronto: Cagliari, rispetto a un anno fa mancano tre punti
Prossimo articolo
scopigno cupScopigno Cup, il Cagliari sfida la Gigi Riva e l’Olbia a Mandas