Ventura: «Nessuno come O’Neill, neanche Zidane o Veron»

© foto www.imagephotoagency.it

Il ct dell’Italia Gian Piero Ventura ribadisce quanto detto qualche mese fa: «O’Neill? Nessuno come lui. Neanche Zidane o Veron, era unico»

E’ stato uno dei tanti uruguaiani passati nell’ultimo ventennio per Cagliari, tra i più talentuosi. Fabian O’Neill oggi lavora in un bar di Montevideo e recentemente ha raccontato di aver sperperato i 14 milioni di dollari guadagnati nel corso della carriera. Croce e delizia del Cagliari nel lustro 1995/00, tra i più grandi estimatori dell’ex nazionale uruguagio c’è Gian Piero Ventura. Il commissario tecnico della Nazionale Italiana lo allenò dal 1997 al 1999 nella sua prima esperienza sull’isola e da allora ne rimase estasiato, tanto da citarlo di tanto in tanto a distanza di parecchi anni. Già a febbraio ne parlò come il miglior giocatore mai allenato. Oggi, nell’intervista rilasciata a Il Mattino, l’ex tecnico di Bari e Torino è di nuovo tornato sul talento mai del tutto espresso dell’ex trequartista: «Ho visto giocare Zidane, Veron, ma nessuno era come Fabian O’Neill. L’ho allenato a Cagliari: forza, competenza tecnica, qualità. Unico».

Articolo precedente
under 17Settore giovanile, Cagliari U17 domenica contro l’Inter
Prossimo articolo
giovaniliPrimavera, poker del Cagliari ad Avellino