Under 21, missione compiuta: il pari con la Lituania porta la qualificazione a Euro 2017

© foto www.imagephotoagency.it

Bastava un punto, e un punto è arrivato: l’Italia Under 21 si qualifica agli Europei 2017 che si giocheranno in Polonia grazie al pareggio strappato oggi in Lituania. Gli azzurrini avevano l’imperativo di conquistare un risultato positivo per tenere a distanza la Serbia, seconda nel Girone 2, e lo zero a zero ottenuto a Kaunas spalanca le porte per la manifestazione continentale.
Il ct Gigi Di Biagio oggi ha fatto a meno di Nicola Murru: il terzino del Cagliari si è accomodato in panchina, lasciando la fascia sinistra all’ex rossoblù Barreca. Proprio sul finire di gara gli azzurrini hanno sfiorato la vittoria con Morosini, che ha colpito la traversa. Non cambia il verdetto finale: la Serbia, pur vincente contro la Slovenia, resta un punto dietro l’Italia e andrà agli spareggi, mentre gli azzurri hanno già staccato il biglietto per la Polonia.

Articolo precedente
scambio portieriCagliari, ripresi gli allenamenti in vista dell’Inter: Storari torna a pieno regime
Prossimo articolo
Inter, seduta pomeridiana ad Appiano Gentile