Torino e Cagliari, i precedenti con l’arbitro Mariani

© foto www.imagephotoagency.it

Sarà il signor Maurizio Mariani della sezione arbitrale di Aprilia a dirigere Torino-Cagliari, match di apertura della 12a giornata di Serie A, in programma sabato alle 18. Il fischietto romano ha esordito in massima serie nen gennaio 2013 in Chievo-Atalanta 1-0. Da allora ha diretto 27 incontri in Serie A, compresi i cinque di questo avvio di stagione.

TORINO – Sono ben 7 i precedenti tra Torino e Mariani. Il primo risale alla stagione 2012/13: dopo l’esordio in Chievo-Atalanta, ParmaTorino (finita 4-1) fu la seconda gara di A diretta dall’arbitro classe ’82. Nelle stagioni successive ha diretto le gare dei granata contro Genoa, Parma, Palermo, Hellas Verona e Udinese, con il Toro uscito vincitore in ben quattro occasioni su cinque. Nella stagione in corso le strade di Mariani e Torino si sono incrociate a Bergamo, nella sconfitta degli uomini di Mihajlovic per 2-1. Bilancio comunque positivo per i granata, che nelle 7 direzioni di Mariani hanno raccolto 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.

CAGLIARI – Appena tre, invece, i precedenti tra Cagliari ed il fischietto romano. Il primo risale alla stagione 2013/14, quando il Cagliari uscì sconfitto per 1-0 dall’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo (rete di Bonaventura). Nel 2014/15 l’esordio di Mariani al Sant’Elia, con il Cagliari sconfitto per 0-2 dal Chievo Verona grazie ai gol di Meggiorini e Paloschi. L’ultimo incrocio risale a qualche settimana fa, nella trasferta di Torino contro la Juventus. Tre precedenti e tre sconfitte per il Cagliari, che nelle gare dirette da Mariani non è mai riuscito a segnare neanche un gol.

Articolo precedente
Dessena: «Indescrivibile il calore della mia gente»
Prossimo articolo
Collari d’Oro 2016, c’è anche Riva. Malagò: «Atleta più unico che raro»