Torino-Cagliari: Castan, Melchiorri e quel messaggio di solidarietà

© foto www.imagephotoagency.it

In estate, prima dell’inizio del campionato, si era mostrato impaziente di sfidare il Cagliari e Melchiorri. Leandro Castan allora era approdato da poco alla Sampdoria in prestito dalla Roma, ora veste la maglia del Torino e nella sfida delle 18 proprio contro i sardi partirà titolare.

UNA GARA SPECIALE – Una sfida che Castan attendeva da tempo: «Non vedo l’ora di giocare contro il Cagliari, non può che essere una gara speciale», aveva detto lo scorso agosto. Tra le fila rossoblù c’è Melchiorri, che lo ha rincuorato in un momento difficile della sua carriera: i due hanno infatti avuto lo stesso problema, un cavernoma che li ha costretti a lasciare temporaneamente i campi di calcio.

Poco prima dell’intervento Melchiorri, tramite la pagina Facebbok del Pescara – club in cui militava allora – mandò gli auguri di pronta guarigione al collega brasiliano. Un gesto che il difensore non ha dimenticato: «Sentii Melchiorri prima dell’intervento, mi spiegò di aver avuto lo stesso mio problema. Mi disse che dovevo affrontare una sfida durissima ma che potevo farcela. Sarà una grande emozione, tiferò sempre per lui».

Articolo precedente
Il doppio ex Maltagliati: «Squadre offensive. Toro pericoloso in ripartenza, il Cagliari si salverà»
Prossimo articolo
Torino-Cagliari, le probabili formazioni