Nuovo stadio, Giulini in visita alla Groupama Arena di Budapest – FOTO

giulini
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Cagliari Tommaso Giulini e il direttore generale Mario Passetti hanno visitato la Groupama Arena di Budapest

A pochi giorni dall’evento in cui saranno presentate le proposte di progetto del nuovo stadio del Cagliari, Tommaso Giulini si è recato in Ungheria. Insieme al presidente rossoblù c’era anche Mario Passetti, direttore generale del club. I due hanno visitato la Groupama Arena di Budapest, lo stadio da quasi 24 mila spettatori che ospita le partite del Ferencvaros, la squadra più vincente della storia del calcio ungherese con 29 scudetti. L’impianto, costato 13 milioni di euro, è stato inaugurato nell’agosto del 2014, dopo che i lavori erano iniziati nel marzo del 2013. Il primo match giocato fu un’amichevole tra il Ferencvaros e il Chelsea, vinta dagli inglesi per 2-1.

IL TWEET – La visita non è stata casuale, come ha rivelato lo stesso Passetti su Twitter: «Tante idee per la nostra casa nell’interessante visita di oggi alla Groupama Arena di Budapest». Nella foto postata sui social network, il presidente Giulini e il dg hanno scambiato la maglia con quella dell’Honved, l’altra storica squadra di Budapest e campione in carica in Ungheria, che però gioca nel Bozsik Stadion.

Articolo precedente
Conti: «Cagliari-Napoli, ricordo indelebile. Ha sempre un sapore speciale»
Prossimo articolo
Napoli, i convocati di Sarri per Cagliari: c’è Milic, non Milik