Romagna, col Napoli la prima da titolare in Serie A?

romagna cagliari
© foto CagliariNews24.com

Contro gli azzurri possibile chance dal 1′ per Romagna. Il difensore ha già esordito in rossoblù nel successo di Ferrara sulla Spal

Di giovani Massimo Rastelli ne ha lanciati tanti, domenica potrebbe arrivare il momento anche di Filippo Romagna. Dall’esterno del Chelsea Davide Zappacosta (con il tecnico di Torre Annunziata ha giocato titolare in Serie B con la maglia dell’Avellino), fino ad arrivare a Nicolò Barella, che si è preso il Cagliari in A a suon di grandi prestazioni. In mezzo un mare di talenti svezzati dall’allenatore campano. Izzo e Han in prima fila, senza dimenticare Barreca, Deiola e Colombatto. Reduce da due pesanti stop interni contro Sassuolo e Chievo, Rastelli vede all’orizzonte la trasferta di Napoli. Al San Paolo non ci sarà Fabio Pisacane (espulso ieri alla Sardegna Arena, sarà fermato per un turno dal giudice sportivo). Con Ceppitelli ai box per infortunio e Capuano che potrebbe riprendere il posto a Miangue sulla fascia sinistra, ecco quindi spuntare la candidatura di Romagna per la gara contro gli azzurri. Il 20enne ex Juve si è finora messo in mostra nelle amichevoli estive, in particolare nel test di Istanbul contro il Fenerbahçe, ma a inizio settembre ha avuto un buon impatto anche nel successo dell’Italia Under 21 sui pari età sloveni. Otto giorni fa è arrivato il primo assaggio di Serie A contro la Spal, ora però si avvicina la grande occasione: domenica al San Paolo sarà lui a giocare al centro della difesa insieme ad Andreolli?

Articolo precedente
ragatzu olbia cagliariOlbia, l’ex rossoblù Ragatzu protagonista contro il Pontedera
Prossimo articolo
fariasCagliari, la situazione infortunati in vista di Napoli: da valutare Pavoletti e Farias