Roma, Vermaelen: «Grande rammarico, è come una sconfitta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il pareggio del Sant’Elia ha lasciato l’amaro in bocca alla Roma, che era andata avanti di due reti e si è vista raggiunta dai gol di Borriello e Sau. Al termine del match ha parlato Vermaelen, tornato al centro della difesa dopo aver saltato per squalifica il ritorno del play-off di Champions League. «Dopo aver raddoppiato a inizio ripresa c’è molto rammarico per questo risultato. La sensazione è quella di una sconfitta. Analizzeremo quello che è successo così come facciamo sempre per vedere cosa non è andato e per migliorare. Il Cagliari ci ha messi in difficoltà ma il vantaggio di due gol deve essere sufficiente per vincere», ha spiegato il difensore belga ai microfoni di Roma TV. «Siamo scesi in campo con l’intenzione di difendere alto ma a volte non si rivela possibile e così è successo oggi. Il nostro obiettivo è di difendere lontani dalla nostra porta. Nella mia carriera ho sempre giocato così e anche l’allenatore vuole farci giocare così. Abbiamo i calciatori in grado di farlo ma dobbiamo lavorare migliorare».

Articolo precedente
SALA STAMPA – Rastelli: «Abbiamo fatto la partita. Pareggio e prestazione importanti prima della pausa»
Prossimo articolo
UFFICIALE – Cagliari, Pajac in prestito secco al Benevento