Roma, Emerson: «Contro il Cagliari un’altra finale»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari domenica prossima sarà sul campo della Roma vice capolista. L’esterno giallorosso Emerson Palmieri mette nel mirino la sfida contro i sardi

Il Cagliari, archiviato il bel successo casalingo contro il Genoa, può pensare con più serenità al futuro. Anche se il futuro prossimo dei rossoblù si chiama Roma. I sardi nella prossima sfida, in programma domenica alle 20:45, saranno ospiti dei giallorossi all’Olimpico: una gara dall’alto coefficiente di difficoltà per gli uomini di Rastelli, che contro le grandi – soprattutto in trasferta – hanno dimostrato di faticare il doppio. Dall’altra parte del Tirreno anche la Roma, reduce dal successo di misura di Udine, pensa al futuro: la squadra di Spalletti, che ha rosicchiato tre punti alla capolista Juventus, giocherà giovedì contro la Sampdoria in Coppa Italia, poi potrà pensare appieno al Cagliari. Ma anche l’impegno di Coppa diventa marginale quando la distanza dalla Juventus è di solo un punto, come lascia intendere il giallorosso Emerson Palmieri: «Fiorentina-Juve? Sì, l’ho vista. Dobbiamo continuare a lavorare e a fare il nostro. Domenica abbiamo il Cagliari: dobbiamo continuare così, vincere le partite e poi vedremo. Ieri è già passato, la partita più importante è sempre la prossima – rivela il brasiliano al sito della Roma –. Ora c’è la Coppa Italia e poi contro il Cagliari sarà un’altra finale. Dobbiamo avere l’atteggiamento giusto per vincere».

Articolo precedente
Cagliari, il week end del settore giovanile: pareggio degli U16
Prossimo articolo
Calciomercato Cagliari, Munari ceduto al Parma