Riapertura stadi, si punta al 25% della capienza

© foto 27-06-2020 Calcio Serie A 2019/20, Cagliari, Sardegna Arena, Cagliari vs Torino. Foto Gianluca Zuddas/CagliariNews24.com. Nella foto:

Dai primi di ottobre sarà probabilmente possibile riaprire gli stadi per il 25% della loro capienza. Ecco le ultime decisioni in merito

Potrebbe arrivare già domani il sì definitivo per riaprire gli stadi per almeno il 25% della loro capienza totale. La proposta sarà presentata ad una riunione del Cts, al quale spetterà la decisione finale. Nella giornata di oggi il protocollo unico per tutti gli sport verrà posto sotto analisi dalla Conferenza delle Regioni e il ministro Spadafora si dice pronto per proporlo anche di fronte agli scienziati di fiducia dell’esecutivo. Era già stato dato l’ok per riaprire gli stadi ad un pubblico di 1000 persone ed ora si punta ad ottenere qualche spettatore in più. La regola del 25% varrà per tutti gli sport e per tutte le strutture all’aperto e al chiuso. In alcuni casi l’ingresso sarà comunque inferiore: il tutto infatti sarà in relazione anche alla possibilità di dividere le tribune in più settori e da altre variabili che verranno decretate dal documento. Se il protocollo sarà attivato, sarà possibile attuarlo già nel primo weekend di ottobre. Un vero successo per tutti i Club, professionistici e non, che pensano già a come organizzarsi per la vendita dei biglietti. Per quanto riguarda la Sardegna Arena, in caso di approvazione del nuovo regolamento, l’entrata sarà garantita a 4100 tifosi.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!