Ragatzu: «Strappato un punto importante, orgoglioso di essere qui» – VIDEO

Sassuolo-Cagliari termina in pareggio grazie alla rete in extremis di Daniele Ragatzu: il commento del fantasista cagliaritano

Otto anni e mezzo dopo l’ultima volta che era andato a segno in Serie A con la maglia del Cagliari, oggi Daniele Ragatzu si è commosso dopo aver visto il pallone finire in fondo alla rete. Un gol importante, un guizzo che aggiunge anche SassuoloCagliari alla striscia positiva della squadra di Maran. In zona mista Ragatzu è raggiante: «Per me si avvera un sogno, aspettavo questo momento da tanti anni e ora dopo la Coppa Italia arriva anche il gol in campionato. Mi godo il momento ma non voglio fermarmi, penso già all’allenamento di martedì e a prepararmi per la prossima partita. L’emozione è indescrivibile».

SASSUOLO-CAGLIARI, LE PAGELLE: RAGATZU SALVA I ROSSOBLÙ

Ai microfoni di Sky Sport Ragatzu aggiunge: «Una bella soddisfazione segnare un gol così importante. La partita era difficilissima ma siamo riusciti a strappare un punto grazie a testa e cuore. Non è facile giocare tre partite in una settimana, abbiamo portato a casa un buon pareggio. Europa? Pensiamo partita dopo partita cercando punti importanti ovunque, non ci poniamo obiettivi. Spero di sfruttare al meglio le possibilità, io qui sono a casa e per me è un orgoglio esserci».