Pulga: «Cagliari, Europa ormai lontana. Simeone ha trovato fiducia»

pulga cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore e tecnico rossoblu Ivo Pulga dice la sua su Fiorentina-Cagliari: «Squadre senza obiettivi, classica gara di fine stagione»

Stasera alle 19:30 il Cagliari sarà ospite della Fiorentina al Franchi per la 31ª giornata di Serie A. Una sfida che metterà di fronte due compagini in cerca di certezze: la Viola arriva dal successo su rigore contro il Parma, i rossoblu cercano punti per riscattare la sconfitta casalinga contro l’Atalanta. Intervistato da firenzeviola.it, l’ex tecnico isolano Ivo Pulga ha detto la sua sulla sfida: «Sarà una sfida non determinante per nessun obiettivo e dunque una classica di fine stagione. Entrambe le squadre hanno già raggiunto i propri obiettivi visto che la zona Europa League è troppo distante per la squadra di Zenga ed i viola con il successo di Parma hanno ottenuto praticamente la salvezza. Sarà un incontro senza infamia e senza lode. Simeone? A Cagliari ha trovato un ambiente ideale ed è un titolare fisso a causa dell’infortunio capitato a Pavoletti. Ha percepito la piena fiducia nei suoi mezzi sia da parte della società che da parte dell’allenatore e questo gli ha permesso di esprimersi al meglio delle sue possibilità segnano gol importanti e decisivi per i rossoblù».