Primavera, le parole di Canzi: «Siamo un gruppo giovane ma stiamo crescendo»

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una volta, nel corso del test odierno di Decimomannu, la Primavera del Cagliari si è messa a disposizione della formazione guidata da Rastelli. Mister Canzi ha accolto fra i suoi diversi giocatori della prima squadra e ha “prestato” qualche ragazzo ai grandi. Al di là del risultato, che in partite come questa ha un valore quanto mai relativo, il tecnico ha potuto vedere i suoi a confronto con la squadra che gioca in Serie A.
Il rendimento in campionato del Cagliari Primavera ha fatto segnare finora alti e bassi, che Canzi accoglie con il giusto equilibrio: «La Primavera di quest’anno è una squadra molto giovane, giochiamo con tanti ragazzi del ’99 e del 2000. Siamo stati inseriti in un gruppo difficile, ma c’è soddisfazione: miglioriamo di partita in partita. La Primavera è a disposizione della prima squadra: sarà mister Rastelli, che conosce benissimo i ragazzi, a valutare eventualmente un loro utilizzo nel momento in cui lo ritenesse opportuno». Nelle parole del tecnico, riportate dal sito ufficiale del club, anche un accenno al giovane difensore ucraino che ha oggi indossato il rossoblù: «Sono felice per Briukhov, contiamo di riuscire a tesserarlo presto: ci darà sicuramente una mano nel proseguo della stagione».

Articolo precedente
fariasCagliari, Farias: «Sono tornato, ho voglia di giocare»
Prossimo articolo
tachtsidisTachtsidis, infortunio in nazionale: caviglia da valutare nei prossimi giorni