Pioli: «Gara ben giocata, il Cagliari ci ha messo in difficoltà»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Stefano Pioli al termine di Fiorentina-Cagliari: il tecnico viola si rammarica per il gol subìto ma non butta via il pareggio

FiorentinaCagliari è stata gara dalle molte facce, fatta di un primo tempo molto equilibrato e poi di una ripresa che ha visto ripartire meglio i padroni di casa. La crescita dei viola è culminata nella rete di Veretout su rigore, ma a quel punto è tornato a farsi pressante il Cagliari che ha raggiunto il pari con Pavoletti. Al termine del match l’allenatore dei viola Stefano Pioli si è fermato ai microfoni di Sky Sport per analizzare la sfida: «Il Cagliari ci ha creato difficoltà, ma abbiamo gestito bene la gara. Nel primo tempo il vento ci ostacolava, ma siamo stati compatti e ordinati. Abbiamo fatto di tutto per vincere, il rimpianto è aver preso un gol che si poteva evitare. Non è stata una partita semplice per i nostri attaccanti perché gli avversari chiudevano bene gli spazi, ma abbiamo comunque creato diverse buone occasioni. Dispiace averne concretizzata solo una, anche perché abbiamo concesso poco al Cagliari. La partita l’abbiamo fatta come era stata preparata, ma dobbiamo crescere nella lettura di certe fasi. In certe partite quando sei vantaggio non devi concedere la possibilità di raggiungerti: Pavoletti è stato bravo, ma noi potevamo fermarlo. Il pareggio di oggi non è un risultato positivo, ma vedo comunque una squadra in crescita. Qualche mese fa una partita come questa probabilmente l’avremmo persa».

Impossibile poi non ripensare alla figura di Astori: «Ci ha fatto molto piacere rivedere i fratelli di Davide, lui è sempre con noi. Cerchiamo di portare avanti tutto quello che ci ha lasciato e vorremmo che lui fosse orgoglioso di noi».

Articolo precedente
pavoletti cagliariPapà Pavoletti: «Il gol più bello l’ho segnato ieri»
Prossimo articolo
Ionita: «Pareggio giusto. Contento di stare a Cagliari» – VIDEO