Serie B, il Perugia senza Han perde 5-1 contro la Pro Vercelli

pajac cagliari
© foto www.cagliarinews24.com

Senza Han, il Perugia perde malamente in casa 5-1 contro la Pro Vercelli. In campo per 90′ Colombatto, espulso l’altro rossoblù Pajac – 8 ottobre, 17.11

Senza Han Kwang-Song, il Perugia cade in casa 5-1 contro la Pro Vercelli nell’ottava giornata di Serie B. L’attaccante del Cagliari, in prestito agli umbri e autore di 6 gol in campionato, è stato convocato dalla nazionale maggiore della Corea del Nord per le qualificazioni alla Coppa d’Asia del 2019. Il tecnico Federico Giunti ha schierato dal 1′ gli altri due rossoblù, Santiago Colombatto e Marko Pajac. L’argentino ha giocato 90′ in cabina di regia, il croato invece si è fatto espellere sull’1-0 (gol di Legati) a fine primo tempo per una gomitata volontaria rifilata a Vajushi. Nella ripresa il Perugia ha trovato le forze di pareggiare la partita con Belmonte, nonostante l’inferiorità numerica, ma la Pro Vercelli ha dilagato negli ultimi 20 minuti. Prima c’è stata la doppietta di Castiglia, poi nel recupero sono andati a segno Vives su rigore e Morra.

Ostacolo Pro Vercelli per gli umbri. Non ci sarà l’attaccante nordcoreano di proprietà del Cagliari Han Kwang-Song – 8 ottobre, 11.13

Primo crocevia della stagione per il Perugia. Reduce dalla sconfitta di Brescia, la formazione di Federico Giunti riceverà nel pomeriggio la Pro Vercelli allo stadio “Curi”. Il tecnico biancorosso dovrà fare a meno dell’infortunato Alberto Cerri, ma soprattutto di Han Kwang-Song. Il 19enne, autore di sei reti in campionato, è infatti impegnato con la Corea del Nord nelle qualificazioni alla Coppa d’Asia 2019. Sono invece a disposizione Marko Pajac e Santiago Colombatto.

Perugia-Pro Vercelli, i convocati di mister Giunti:

Portieri: Rosati, Nocchi, Santopadre;
Difensori: Zanon, Belmonte, Volta, Casale, Monaco, Pajac, Del Prete;
Centrocampisti: Brighi, Colombatto, Bianco, Emmanuello, Bandinelli;
Attaccanti: Buonaiuto, Terrani, Mustacchio, Frick, Di Carmine, Falco,Choe.

Articolo precedente
Verso Albania-Italia, Barella in corsa per una maglia
Prossimo articolo
Addio Biscardi, il saluto del Cagliari: «Buon viaggio» – FOTO