Pecchia: «Sconfitta meritata, dobbiamo lavorare di più»

pecchia
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Hellas Verona Fabio Pecchia ha parlato dopo la sconfitta della sua squadra per 2-1 contro il Cagliari

Fabio Pecchia, allenatore dell’Hellas Verona, non può essere felice né della prestazione né del risultato della Sardegna Arena. La sua squadra, passata in vantaggio al 5′ con Zuculini, si è fatta rimontare dal Cagliari con i gol di Ceppitelli e Faragò che hanno fissato il punteggio sul 2-1. Non è bastato nemmeno il rigore parato da Nicolas sull’1-0 per evitare l’ottava sconfitta stagionale degli scaligeri. Pecchia ha poi commentato il match.

LE DICHIARAZIONi – «Oggi abbiamo fatto troppo poco – le dichiarazioni di Pecchia riportate dal sito ufficiale del club hellasverona.it – il Cagliari è stato più bravo di noi e abbiamo meritato la sconfitta. Avevamo preparato la gara in una maniera diversa, siamo partiti bene trovando subito il gol, ma non abbiamo saputo gestire il vantaggio. È una questione di condizione psicologica, dopo le tre buone prestazioni che abbiamo fatto nelle ultime partite senza raccogliere punti l’autostima è venuta un po’ a mancare. Dobbiamo lavorare molto di più, oggi abbiamo fatto un passo indietro, la squadra non ha espresso il proprio valore, ma credo in questi giocatori e in questo gruppo, abbiamo le possibilità per raggiungere il nostro obiettivo».

Articolo precedente
cagliari faragòCagliari-Hellas Verona, le pagelle: ci pensa ancora Faragò
Prossimo articolo
Verona, Nicolas: «Perdere uno scontro diretto fa malissimo»