Pavoletti, il calvario di una stagione mai cominciata

Pavoletti Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo pesantissimo infortunio per Leonardo Pavoletti: il centravanti chiude anzitempo una stagione mai veramente cominciata. Il Cagliari dovrà aspettare il suo bomber

La notizia ha gelato i tifosi all’improvviso, Leonardo Pavoletti non potrà rientrare in campo a marzo come nelle attese ma dovrà fare i conti con i tempi e le fatiche di una nuova lesione del crociato. E dire che l’estate scorsa per l’attaccante del Cagliari stava nascendo una stagione dalle premesse ghiottissime: l’onda di entusiasmo per il nuovo record personale di gol, una rosa rinforzata e in grado di alzare l’asticella. Un posto, lì ad alta quota nell’area di rigore, dove dimostrarsi ancora una volta padrone assoluto dei cross. È rimasto solo un sogno, spezzato da quell’infortunio al ginocchio patito dopo appena quaranta minuti della prima partita del campionato.

CAGLIARINEWS24 È ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

La forza di Pavoletti si è vista anche nel difficile e faticoso percorso di recupero, una marcia a tappe dolorose che il bomber livornese è riuscito ad affrontare tenendo vivo il sorriso. Proprio a quell’attitudine positiva corre il pensiero di chi lo aspettava in campo, prima ancora dell’aspetto tecnico salta agli occhi la sfortuna del ragazzo Pavoloso. Adesso i tempi si dilatano ancora, risalire la china sarà impresa più sofferta del previsto e quasi è inutile fare la conta dei mesi, stornare pause e preparazione estiva. Cagliari e il Cagliari aspettano solo di rivedere una rete gonfia e un sorriso forte più della sfortuna.