Parma-Cagliari, le probabili formazioni: dubbio Castro

castro
© foto CagliariNews24.com

Le probabili scelte di D’Aversa e Maran in vista di Parma-Cagliari, match in programma domani alle 15

Inizia domani il tour de force per il Cagliari, impegnato a Parma per la prima delle tre sfide ravvicinate. I rossoblù scenderanno in campo alle 15 per l’anticipo della quinta giornata di Serie A. Sembra inevitabile dunque per Maran da una parte e per D’Aversa dall’altra pensare a qualche cambio, dare spazio a chi ha giocato meno in questo inizio di stagione e gestire nel migliore dei modi tutta la rosa. In realtà i due tecnici, nelle rispettive conferenze stampa della vigilia, hanno dichiarato di non pensare al turnover, ma partita per partita.

QUI PARMA – In casa emiliana bisogna inoltre fare i conti con diverse assenze, come quella di Grassi (obiettivo di mercato anche del Cagliari in estate), nemmeno convocato. Restano da valutare le condizioni di Stulac, fermato dalla febbre in settimana ma recuperato per il match. Se non dovesse farcela scalpita Deiola, di proprietà dei rossoblù e in prestito secco al Parma. In difesa ci sarà l’eroe di San Siro Dimarco, mentre davanti D’Aversa si affida al tridente formato da GervinhoDi Gaudio ed Inglese.

QUI CAGLIARI – Decisamente più scelta per Maran, che ha lasciato a casa solamente Rafael e Ceppitelli. Ci sarà Lucas Castro, che ha avuto problemi solo ieri per un’influenza. L’argentino però è uno dei tanti dubbi di formazione che il Cagliari si porta dietro. Non si tocca la coppia centrale formata da Klavan e Romagna, così come Barella, Joao Pedro e Pavoletti. Per quanto riguarda le fasce, Srna e Padoin, vista l’età, dovranno per forza di cose rifiatare in questo tour de force. Difficile fare a meno del croato, mentre l’ex juventino potrebbe tornare in panchina dopo la prestazione non indimenticabile offerta contro il Milan. Sulla sinistra ritroverebbe così spazio Lykogiannis. A centrocampo Castro pare sfavorito per una maglia da titolare, nonostante le rassicurazioni di Maran. Il tecnico potrebbe provare Artur Ionita mezzala (sempre schierato trequartista in questo inizio stagione) oppure puntare sul capitano ed ex della partita Daniele Dessena. Ex come Luca Cigarini, che giocherà verosimilmente una delle prossime tre partite, dopo aver perso il posto da titolare in regia. Domani a Parma però il favorito resta Filip Bradaric. In avanti eterno ballottaggio Sau-Farias: il sardo è in vantaggio sul brasiliano.

Parma-Cagliari probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Dimarco; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Romagna, Klavan, Lykogiannis; Dessena, Bradaric, Barella; Joao Pedro; Sau, Pavoletti. Allenatore: Maran.

Articolo precedente
parmaParma-Cagliari, i convocati di D’Aversa: out Grassi
Prossimo articolo
uruguayUruguay, Tabarez rinnova fino al 2022