I pagelloni del Cagliari 2018/19: Castro

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

I pagelloni del Cagliari 2018/19: Lucas Castro. Il bilancio della prima stagione dell’argentino in rossoblù fra lampi di classe e il grave infortunio

Una vera e propria doccia scozzese. La prima stagione di Lucas Castro con la maglia del Cagliari ha vissuto momenti esaltanti ghiacciati però dalla rottura del legamento crociato che a fine novembre ha costretto l’argentino ad alzare bandiera bianca. Fedelissimo di Maran, el Pata ci ha messo un po’ di tempo per entrare appieno negli automatismi di squadra ma poi la sua collocazione da trequartista atipico è coincisa con il periodo migliore del Cagliari e per la qualità di gioco e per la media punti. Emblematiche le gare casalinghe contro il Bologna (due assist deliziosi per altrettanti gol) e proprio contro il Chievo Verona che aveva salutato pochi mesi prima e che ha abbattuto con un eurogol all’incrocio dei pali. L’infortunio, l’operazione e i lunghi mesi di riabilitazione sono stati dunque un colpo durissimo – non a caso i problemi dei rossoblù sono cominciati proprio allora – ma la forza di Castro si è vista anche negli ultimissimi scampoli della stagione. Il rientro contro la Lazio non è stato una sterile passerella, ha fruttato un altro assist e ha mostrato un giocatore ritrovato. Complice la preparazione estiva l’argentino sarà una pedina importante del Cagliari della prossima stagione.

VOTO 6.5