Nuovo stadio, la discussione sulla variante urbanistica slitta alla settimana prossima

© foto www.imagephotoagency.it

Va verso il rinvio alla prossima settimana la discussione in Consiglio Comunale della variante al Piano Urbanistico Comunale che interessa lo stadio del Cagliari. La seduta odierna dell’assemblea ha infatti un fitto ordine del giorno che sta allungando i tempi della discussione, e salvo sorprese clamorose il punto relativo alla variante urbanistica subirà lo slittamento alla prossima seduta in programma fra sette giorni.
La variante, come noto è un passaggio necessario sul piano amministrativo perché possa andare avanti l’iter relativo al nuovo stadio del Cagliari: per poter presentare il progetto definitivo di un impianto a vocazione sportiva e commerciale deve prima sbloccarsi questo nodo. La decisione dell’amministrazione cittadina è inoltre propedeutica alla possibilità di far sorgere lo stadio provvisorio nell’area ove attualmente insistono i parcheggi del settore Distinti.
AGGIORNAMENTO –  Dato l’ordine del giorno fitto di punti, la discussione sulla variante urbanistica in questione slitta effettivamente alla prossima seduta del Consiglio Regionale, che sarà messa in calendario per i primi giorni della prossima settimana.

Articolo precedente
Torino, allenamento pomeridiano: Valdifiori e Zappacosta in dubbio
Prossimo articolo
Fossati: «Felice per Dessena, leader vero»