Connettiti con noi

Hanno Detto

Nainggolan: «Futuro al Cagliari? Si, ma ora mi godo le vacanze»

Pubblicato

su

Radja Nainggolan esce allo scoperto e rivela che tiferà Belgio nel match di venerdì sera contro l’Italia. Poi parla del suo futuro

Radja Nainggolan, centrocampista di proprietà dell’Inter, in una intervista a Gazet van Antwerpen rivela che venerdì sera tiferà per il Belgio nel match contro gli azzurri.

BELGIO-ITALIA – «L’Italia è in un buon momento, ma la loro ultima partita contro l’Austria non è stata positiva. È tutto difficile da prevedere. Anche il Belgio non era al top, ma proprio come gli italiani vincono le loro partite. Finché vincono, va bene. Contro il Portogallo, sono rimasto particolarmente colpito dalla difesa. Penso che gli Azzurri vorranno prendere il controllo della partita. Il vecchio catenaccio? Con Mancini, l’Italia vuole sempre attaccare. Con Jorginho e Verratti hanno anche tante capacità di palleggio a centrocampo. L’Italia non ha nulla da perdere. Quindi penso che ci sia un po’ più di pressione sul Belgio». 

TIFO – «Sento ancora regolarmente Lukaku e Mertens, di recente anche Chadli. Di solito non si parla di calcio. Per chi tiferemo venerdì? Mia moglie non è tifosa e mia figlia maggiore si è schierata con i belgi. Quindi, ovviamente, sosterremo i Diavoli Rossi. Spero davvero che vincano il torneo». 

FUTURO – «Cagliari? Sì, l’ho letto anch’io. Si sta scrivendo molto, ma l’unica verità è che non lo so ancora. Mi sto solo godendo le vacanze adesso, il mercato non è ancora aperto. Resta da vedere». 

Advertisement