Milan-Cagliari, Montella: «Vittoria sofferta e meritata»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Milan Vincenzo Montella ha parlato dopo la vittoria per 2-1 dei rossoneri contro il Cagliari

Il Cagliari ha messo in seria difficoltà il Milan, ma alla fine i rossoneri sono riusciti a spuntarla. Dopo il gol iniziale di Cutrone e il pareggio momentaneo di Joao Pedro, ci ha pensato Suso su punizione a decidere il match e consegnare ai rossoneri i tre punti. Dopo il 2-1 di San Siro, il tecnico Vincenzo Montella – che ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport  non può che essere soddisfatto: «È la vittoria più significativa, l’ultima di un mini-ciclo importante, con tanti giocatori nuovi. Non era facile affrontare questa partita con tanti nazionali che dovevano partire. È stata una partita molto italiana, giocata benissimo nella prima parte. Forse ci siamo illusi, ma alla fine abbiamo vinto meritatamente con sofferenza e spirito. Cutrone? Quest’anno ha avuto una crescita esponenziale. Suso? È un giocatore che mi piaceva, ora è cresciuto ed è stato convocato in nazionale. Siamo partiti molti alti e intensi, ottimo controllo della partita con la palla. Poi non so cosa sia successo, forse ci sembrava troppo facile e il Cagliari ci ha messo in difficoltà con i loro giocatori piccoli e rapidi. Abbiamo tutti giocatori bravi, sia quelli nuovi che i senatori. Lo spirito di gruppo ci porterà a dare il meglio di noi stessi. Eravamo troppo frenetici, volevamo chiuderla subito e questo non ci permetteva di tenere le giuste distanze. Ho inserito Biglia per quel motivo. Io sono felice di allenare il Milan, lo scorso anno abbiamo ottenuto un buon risultato. Ora c’è un rinnovamento, la società ha fatto degli investimenti importanti a lungo termine. C’è tanto entusiasmo, a partire dai tifosi».

Articolo precedente
suso milanSuso decide Milan-Cagliari: «Partita difficile, stiamo crescendo»
Prossimo articolo
bonucciBonucci: «Abbiamo sofferto ma sono tre punti importanti»