Maran: «Finora bilancio positivo, ma ci sono le basi per migliorare»

maran
© foto CagliariNews24.com

Al giro di boa del campionato parla Rolando Maran: il Cagliari visto finora soddisfa il tecnico rossoblù, che chiede un passo ulteriore

Diciannove partite, venti punti: alla fine del girone di andata il Cagliari ha in tasca precisamente metà della quota che tradizionalmente si assegna alla salvezza alla vigilia della stagione. Un bottino costruito attraverso un cammino variegato, fatto di qualche prestazione in cui i rossoblù hanno raccolto anche meno del dovuto e alcune gare in cui invece è mancato l’approccio giusto. Per il tecnico Rolando Maran, intervistato oggi dalla Gazzetta dello Sport, la pagella è una summa di quanto visto finora: «Darei un voto positivo. Perché poche volte siamo usciti dal campo con la sensazione di non aver dato tutto. Certo, qualcosa ci manca, ma la crescita c’è stata e in dicembre abbiamo giocato otto gare e con tanti infortunati e, soprattutto, senza Castro». Maran, che per il mercato di gennaio chiede alla società un sostituto dell’argentino (il primo nome sulla lista è quello di Valter Birsa), individua anche quello che serve per il decisivo salto di qualità: «Il piglio per essere sempre protagonisti. Ma le basi ci sono per cementare al meglio».