Connettiti con noi

News

Luvumbo, l’affetto e il legame speciale con spogliatoio ed ex compagni rossoblù

Pubblicato

su

Il giocatore del Cagliari Zito Luvumbo ha trovato il primo gol in Serie B: non è mancato l’affetto di compagni attuali ed ex

Il Cagliari si trova al terzo posto nella classifica del campionato di Serie B dopo la vittoria arrivata sul Benevento. La squadra rossoblù di mister Fabio Liverani può contare su un gruppo forte, talentuoso e, in particolar modo, coeso. La dimostrazione arriva grazie alla prima rete nella serie cadetta di Zito Luvumbo. L’attaccante angolano, dopo la convalida del Var, è stato sommerso dagli abbracci dei propri compagni di squadra. Al termine del match sono esplosi gli interventi e le congratulazioni anche da parte di ex compagni di squadra, come Joao Pedro e Jacopo Desogus.

Come riporta L’Unione Sarda, a Luvumbo sono affezionate tante persone all’interno dello spogliatoio. Primo fra tutti, probabilmente, Marko Rog. Il centrocampista croato ha ribattezzato il talento angolano “Buraz” ossia “Fratello“. Luvumbo dimostra di avere non soltanto un legame con il gol e il talento, ma anche con tante persone all’interno dello spogliatoio del Cagliari, elemento importantissimo per qualsiasi squadra di calcio. Il Cagliari scenderà nuovamente in campo questo weekend contro il Bari, sabato 17 alle ore 14.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.