Leicester, Ranieri svela il segreto: «Ambiente sereno, mi ricorda i tempi di Cagliari»

© foto www.imagephotoagency.it

Da tecnico è stata la sua prima piazza di livello, nel 1988/89. Forse per questo, ogni volta che ne ha l’occasione, Ranieri la coglie per ricordare i tempi di Cagliari, dove ha compiuto un’impresa rimasta nelle menti dei tifosi rossoblù. Tre stagioni sulla panchina sarda, partendo dalla Serie C e centrando la doppia promozione sino alla salvezza in Serie A. Claudio Ranieri, attualmente in testa alla classifica (a più 5 dalla seconda) della Premier League con il suo Leicester, ha ricordato anche i tempi in Sardegna. Il miracolo Leicester è possibile, secondo il tecnico italiano, per il «clima sereno ed amichevole che si respira nel club. Mi ricorda quello di Catanzaro: lì eravamo tutti amici, legati, clima positivo anche oltre la squadra, ci divertivamo a stare insieme siamo rimasti in ottimi rapporti». Le parole del tecnico a Radio anch’io lo sport riportate dall’Ansa. Il tecnico romano ha continuato ricordando l’esperienza sulla panchina del Cagliari di Tonino Orrù: «Un ambiente simile l’ho ritrovato anni dopo, da allenatore, a Cagliari».

Articolo precedente
Cagliari, il weekend dei rossoblù in prestito: nona rete per Capello
Prossimo articolo
Torneo Viareggio: Milan, Bruges e Ujana le avversarie del Cagliari