Legrottaglie saluta Cagliari: «Rischi del mestiere, grazie a tutti»

legrottaglie
© foto www.cagliarinews24.com

Sollevato dall’incarico insieme a mister Rastelli, Nicola Legrottaglie lascia l’incarico di allenatore in seconda del Cagliari. Il suo messaggio di saluti

Con il primo esonero della Serie A 2017/2018 salta la panchina di Massimo Rastelli e con il tecnico del Cagliari salutano anche il collaboratore tecnico Dario Rossi e il vice allenatore Nicola Legrottaglie. Arrivato in Sardegna nove mesi fa, l’ex difensore ha abituato i tifosi ai suoi modi pacati e anche alle frequenti uscite sui social, diventate quasi un appuntamento fisso. Non poteva mancare dunque un messaggio nel momento dell’addio ai colori rossoblù, un saluto che sottolinea come nel calcio a pagare sia sempre la guida tecnica. Ma anche un pensiero affettuoso verso tutto quello che Legrottaglie si lascia alle spalle.

L’ADDIO DI LEGROTTAGLIE – Queste le parole dell’ormai ex vice rossoblù: «Abbiamo vinto e abbiamo perso. Si vince e si perde insieme, questa è una squadra. Nessun singolo individuo, che sia calciatore o allenatore, può avere il merito esclusivo di un successo o tutta la colpa di un fallimento. Ma se quando va tutto bene si festeggia insieme, quando le cose vanno male c’è qualcuno che paga per tutti ed è l’allenatore. E’ una prerogativa del nostro mestiere e la accettiamo come tale, perché nessun rischio è più forte della voglia di dare, di fare calcio, di trasmettere le nostre competenze ai giovani e guidarli verso il meglio delle loro possibilità. Grazie a Mister Rastelli, dunque, al presidente, alla dirigenza e a tutto lo staff del Cagliari Calcio, grazie ai tifosi, figli di questa terra meravigliosa e, proprio come lei, caldi, forti e protettivi come un’isola, la Sardegna, circondata da un mare di affetto. Auguro al Cagliari e ai cagliaritani di ottenere i successi che meritano il loro amore per questa squadra e questa città. Grazie di tutto, Dio Vi benedica. Nicola»

Articolo precedente
Dopo-Rastelli, Ballardini: «Nessuno del Cagliari mi ha contattato»
Prossimo articolo
panchina cagliari sondaggio serie aSONDAGGIO – Chi vorreste sulla panchina del Cagliari?