Lazio, rebus Fares e Hoedt per la gara di sabato

inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Fares si allena col gruppo, con Hoedt si è chiuso oggi: la Lazio ha due nuovi volti ma non può ufficializzarli se prima non vende

Rebus in casa Lazio. Simone Inzaghi ha due nuovi calciatori in rosa, Mohamed Fares e Wesley Hoedt, ma rischia di non poterli schierare nella gara di sabato contro il Cagliari. Il motivo? Al momento la rosa è sovraffollata, e non c’è alcuno spazio per inserire un innesto nella lista campionato. Di conseguenza, i biancocelesti non hanno ancora potuto ufficializzare i due acquisti e dovranno piazzare qualche esubero prima di mettere i nuovi volti a totale disposizione di Inzaghi. Bastos è il principale indiziato, a seguire una folta schiera di calciatori tra cui anche l’ex Cagliari Di Gennaro. E quindi Fares, che arriva dalla SPAL e ha sostenuto le visite mediche da più di una settimana, ha iniziato ad allenarsi con il gruppo solo ieri grazie a un nullaosta della società ferrarese in attesa di essere ufficializzato. Per Hoedt, invece, si è chiuso solo oggi: si tratta di un ritorno nella capitale visto che il centrale olandese, di proprietà del Southampton, ha già vestito la maglia biancoceleste tra il 2015 e il 2017. Se sembra difficile un possibile impiego di Fares nella gara di sabato, pare ancora più improbabile la convocazione di Hoedt. Inzaghi dovrà dunque gestire una piccola emergenza difensiva, visto che mancherà anche Luis Felipe a causa di un infortunio alla caviglia.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!