Lazio, Felipe Anderson: «Importante vincere all’Olimpico. Il gol? Lavoro per farne altri»

© foto www.imagephotoagency.it

Protagonista di un buon avvio di stagione in maglia biancoceleste, il brasiliano Felipe Anderson ha parlato a Lazio Style Channel al termine di LazioCagliari. Il numero 10, come si legge sul sito ufficiale del club, guarda con fiducia al futuro: «Sono contento per quello che ho fatto oggi, mi dà più fiducia per la prossima partita e per continuare a cercare queste giocate. L’importante è aver vinto e sono felice d’aver portato con la squadra a casa i tre punti; sarei stato felice anche se non avessi segnato. Sto continuando a lavorare per fare altri gol con la Lazio».

 

LAZIO IN CRESCITA – «Siamo all’inizio, dobbiamo confermarci. Sto lavorando duramente con tutta la squadra. Vincendo sappiamo che siamo sulla strada giusta, continueremo a lavorare ancora perché siamo solo alla decima. L’importante è che la squadra vinca, a prescindere dall’andare in rete: un gol ha lo stesso valore di un salvataggio».

 

IL GRUPPO – «Io sono un giocatore molto unito al gruppo, tanti mi dicono che devo andare più da solo e pensare al gol personale, ma io devo ascoltare il mister. Io devo continuare a fare quello che mi chiede il mister, crescendo e giocando con la squadra. La cosa è più importante è avere la fiducia del mister, dei compagni e in me stesso: quest’anno vedo un gruppo motivato ed unito. Anche i giovani stanno facendo benissimo e questo ci dà fiducia. Se uno sta bene porta l’altro a fare altrettanto. Io e Keita dobbiamo sempre scambiarci le fasce, riusciamo a fare più tipi di dribbling in questo modo. Dobbiamo essere più continui in entrambe le fasce, in entrambe le fasi».

Articolo precedente
Lazio, Immobile: «Cagliari squadra difficile, ma ci siamo divertiti»
Prossimo articolo
Lazio, Inzaghi: «Abbiamo fatto un’ottima gara, vogliamo continuare così»