La Romagna è rossoblù: nasce un nuovo Cagliari Club

© foto www.imagephotoagency.it

Si dice che viaggiando da Bologna verso il mare si possa stabilire con certezza quando si passa l’invisibile confine fra Emilia e Romagna: a un certo punto il vino nei bicchieri smette di essere lambrusco e diventa sangiovese. Da oggi nella parte romagnola della regione c’è anche profumo di cannonau. Enologia a parte, è il tifo a inebriare i soci del nuovo Cagliari Club Romagna che si è costituito in questi giorni per riunire i calciofili di fede cagliaritana presenti in quelle zone.
Il neonato punto di ritrovo dei tifosi del Cagliari, nascita annunciata dal Centro Coordinamento, abbraccia appassionati rossoblù delle province di Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna. Diverse aree, una sola bandiera rossoblù. Il nuovo club, presieduto da Fausto Barbarossa, è il secondo della regione e va ad aggiungersi a quello di Zocca (MO).

Articolo precedente
Cagliari-Palermo, porte aperte: si sfidano due difese in crisi
Prossimo articolo
Verso Cagliari-Palermo: i dubbi di Rastelli e De Zerbi