La FIFA sui contratti: «Nessuna autorità per prolungarli»

© foto www.imagephotoagency.it

La FIFA fa chiarezza sulla questione legata ai contratti in scadenza il prossimo 30 giugno: la nota ufficiale dell’organo calcistico

La FIFA rende noto tramite una nota ufficiale che solamente i club e i calciatori hanno diritto di discutere del prolungamento dei contratti in scadenza, dato che la stagione 2019/20 potrebbe concludersi ad agosto.

«La FIFA non ha alcuna autorità per prolungare o modificare unilateralmente i termini e le condizioni già stabilite, ma crede fortemente che per sia importante muoversi collettivamente e suggerisce di prolungare le varie scadenze per rispettare tutte le parti in campo».