Avvenire: “L’eccellente Cagliari può consolare Cellino”

© foto www.imagephotoagency.it

Nel corso dell’editoriale pubblicato quest’oggi sulle pagine di Avvenire, si è parlato anche dell’intricata situazione relativa al Cagliari e al suo presidente Massimo Cellino, in carcere nell’ambito dell’inchiesta sui lavori per la costruzione dello stadio “Is Arenas” di Quartu S.Elena. Dove ieri, a porte chiuse, i rossoblu hanno battuto il Torino 4-3: “Non è dato ancora di sapere invece quanto resterà recluso nel carcere del Buoncammino il presidente del Cagliari Massimo Cellino, ma dalle sue prigioni può almeno consolarsi con le prestazioni eccellenti della squadra sarda che trascinata dal bomber Sau e da capitan Conti si sbarazza anche del Torino. Spettacolare 4-3, ma per pochissimi, nel “deserto” (partita a porte chiuse) dell’Is Arenas, più che una partita di calcio questa è palla prigioniera“.

Articolo precedente
“Accadde il 25 febbraio”
Prossimo articolo
Tanti auguri a Pier Luigi Cera