Juventus-Cagliari, primo caso di VAR in Serie A

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Cagliari entra nella storia come primo caso di decisione arbitrale presa con il supporto della VAR. Maresca chiede aiuto ai monitor e fischia un rigore su Cop

Prima partita della Serie A 2017/2018, JuventusCagliari era attesa anche come apripista della VAR nel nostro calcio. Come noto, la Video Assistant Referee consente all’arbitro di interrompere il gioco per consultarsi con gli addetti ai monitor e decidere su un episodio di gioco in base anche al replay dell’azione. Al 38° del primo tempo all’Allianz Stadium è accaduto proprio questo: in seguito a un intervento da tergo su Cop l’arbitro Maresca aveva inizialmente concesso un corner, ma indicando con gesti inequivocabili l’intenzione di consultarsi con la VAR. E’ quindi arrivata la decisione di indicare il dischetto e concedere un rigore ai rossoblù, penalty che poi comunque si è rivelato infruttuoso per la parata di Buffon sul tiro di Farias.

Articolo precedente
dessena cagliariDessena a Sky: «Rispettiamo la scelta di Borriello. Cigarini? Ci darà una mano»
Prossimo articolo
giuliniGiulini: «Borriello ci ha mancato di rispetto, ora valuteremo i nostri attaccanti»