Juric: «Pari giusto, Rog e Nandez costano quanto tutto il Verona»

Juric Cagliari Verona
© foto 29-09-2019 Cagliari, Calcio Serie A 2019/20, Sardegna Arena, Cagliari vs Hellas. Foto Gianluca Zuddas per Cagliarinews24.com. Nella foto: Juric

L’allenatore dell’Hellas Verona Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa alla Sardegna Arena dopo l’1-1 contro il Cagliari

Un pari giusto secondo Ivan Juric. L’allenatore dell’Hellas Verona, al termine dell’1-1 contro il Cagliari, ha parlato nella sala stampa della Sardegna Arena.

LA CRONACA DEL MATCH

LE DICHIARAZIONI«Il Cagliari ha fatto la sua partita, con le qualità e l’organizzazione che mi aspettavo. Io vicino al Cagliari in passato? Sì, ero in lizza con Maran l’anno scorso, ma hanno scelto bene. Questa squadra sicuramente non è stata costruita solo per la salvezza. Abbiamo subito troppo i contrasti all’inizio, poi dopo il gol del vantaggio abbiamo reagito e giocato bene, anche se concesso qualche contropiede. Il pareggio mi sembra giusto. La rete loro ci ha dato la scossa. Ovviamente a noi serve più convinzione, dobbiamo lavorare e crescere. Sono contento dei giocatori scesi in campo, contro Rog e Nandez che costano quanto tutto il Verona. Lasciare Di Carmine fuori è stata una scelta forzata perché non ha recuperato, scelta tecnica per Kumbulla. Sono molto contento della prestazione di Amrabat. Per Verre stravedo, ha qualità, deve comunque crescere. Zaccagni bene, deve essere più cattivo davanti alla porta. Pessina Salcedo e Pazzini, ingressi in campo positivi. Arrabbiato per non aver vinto? Neanche l’Inter ha giocato così bene qua. No, sono soddisfatto della prestazione. Sono dispiaciuto perché sfioriamo spesso la vittoria ma va bene così».