Connettiti con noi

Hanno Detto

Jeda: «Il Cagliari ha sottovalutato la situazione. È ora che i giocatori scendano davvero in campo»

Pubblicato

su

Jeda, ex attaccante del Cagliari, commenta la situazione di crisi in cui si trovano i rossoblù. Parole dure nei confronti della sua ex squadra

Jedaias Capucho Neves, noto a tutti come Jeda, ha lasciato il cuore in Sardegna e a Cagliari, squadra in cui ha giocato dal 2008 al 2010 per volontà di Davide Ballardini, oggi allenatore del Genoa. Nonostante l’affetto, guarda con obiettività la situazione critica in cui versa il club rossoblù e le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio sono dure e di rimprovero.

«Il Cagliari è in difficoltà, stiamo arrivando alla fine del campionato e ogni partita è una grande occasione. Non capisco come con giocatori così forti ci si sia ritrovati in questa situazione. Probabilmente hanno sottovalutato il tutto, hanno pensato di essere una squadra che poteva lottare per altri obiettivi e non per la salvezza. Cambiare allenatore a volte non basta, ora sono i giocatori che devono scendere davvero in campo, eliminare qualsiasi forma di alibi e tirarsi fuori da questa situazione».