Il doppio ex Iezzo: «Napoli, a Cagliari non sarà facile»

cagliari-napoli
© foto CagliariNews24.com

Verso Cagliari-Napoli, per il doppio ex Gennaro Iezzo mette in guardia il Napoli: «E’ sempre stata una gara particolare. Rossoblù squadra più quadrata tra quelle in lotta per la salvezza»

Dalla Serie A di Cagliari alla C1 di Napoli il passo è breve, soprattutto se a farlo è un campano nato e cresciuto a 25 chilometri dal capoluogo campano. Gennaro Iezzo, portiere titolare del Cagliari 2004/05, a fine stagione lasciò la Sardegna per vestire la maglia di un Napoli ambizioso, determinato alla scalata dalla C alla A. L’ex portiere di Castellammare di Stabia ha parlato ai microfoni di napolisoccer.net del match in programma lunedì alla Sardegna Arena: «Il divario tra le due squadre è notevole ma le partite contro il Cagliari sono sempre state gare particolari, il Napoli ha spesso fatto fatica a portare il risultato a casa. Non sarà facile ma il Napoli di quest’anno non è quello degli anni passati, perciò penso che possa portare a casa la partita con serenità».

LE INSIDIE DEL MATCH – L’ex portiere ha poi evidenziato queli potrebbero essere le principali insidie della trasferta sarda: «Tra le squadre che lottano per salvarsi o ambiscono ad un campionato tranquillo, il Cagliari è quella più quadrata. Ha dei giocatori che possono mettere in difficoltà chiunque. La vera insidia del Napoli resta il Napoli, se scende in campo con la mentalità che abbiamo visto nelle ultime partite non avrà problemi a portare il risultato a casa, in caso contrario…»

Articolo precedente
Cagliari-Napoli, diretta tv e streaming: dove vederla
Prossimo articolo
fariasCagliari, i convocati per il Napoli: out Farias e Pisacane