I Conti regnano su Cagliari: Bruno jr. continua la dinastia

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Nell’amichevole con l’Olbia ha debuttato con la prima squadra del Cagliari Bruno Conti jr., figlio di Daniele e nipote di Bruno dalle grandi prospettive

Tra voci di mercato, ipotesi di formazioni e opinioni sulla condizione della squadra, lo scorso venerdì è passato in sordina l’inizio di quella che possiamo chiamare “Era Conti-tris”. Sì, perché tra i tanti giovani del Cagliari che hanno preso parte al test in famiglia ad Aritzo contro l’Olbia c’era un Conti: è Bruno jr., figlio dello storico capitano rossoblù Daniele e nipote del campione del mondo ’82 Bruno. Il giovane classe 2002 ha gli occhi puntati su di sé già da qualche anno, non solo per il cognome importante e che crea grosse aspettative nella piazza cagliaritana, ma anche perché le qualità per poter seguire le orme dei parenti ci sono eccome. Bruno jr. si è trovato su tutte le pagine dei quotidiani sportivi grazie ad un gol stupendo siglato all’esordio contro l’Empoli nel campionato Primavera di un anno fa. Oggi il ragazzo continua a lavorare duro per mantenere le promesse che il suo nome porta con sé e regalare al Cagliari un nuovo condottiero.

CHI È BRUNO JR.Bruno jr. nasce il 13 giugno 2002 ad Anzio, è un trequartista fisicamente simile al padre ma di piede mancino come il nonno. Le sue specialità, oltre al dinamismo prorompente, sono i calci piazzati.

DINASTIE NEL MONDO DEL CALCIO – La famiglia Conti non è però l’unica nel mondo calcistico a vantare tre generazioni di professionisti: l’esempio più lampante sono i Maldini, con l’ultimo arrivato Christian che ha rotto la tradizione dei difensori (è una punta dalle grandi potenzialità). E ancora al Milan i Cudicini, dove il padre Fabio ha vinto tutto con i rossoneri, Carlo è diventato grande specialmente col Chelsea. E poi c’è Pelè: il padre Dondinho era un bomber come lui, il figlio Edson Nascimiento giocava in porta.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

A cura di Mattia Murru